Volley B/M – Verso Garlasco-Fossano, Mattera: “Loro sono in gran forma, sarà una partita dura”

0
351

“Le prossime due partite ci diranno qualcosa di più sui nostri obiettivi”: così aveva parlato Liano Petrelli, coach del McDonald’s Crf Fossano, dopo la vittoria contro Albisola nell’ultimo turno del campionato di serie B.

 

La prima di queste due sfide è alle porte e vedrà i fossanesi impegnati in trasferta sul campo del Volley 2001 Garlasco. Poi sarà la volta della partita più attesa e più stimolante da giocare, quella contro la capolista Parella Torino. Ma adesso è il momento di pensare a domani, quando la squadra di Petrelli si troverà di fronte una formazione in gran forma, che in classifica tallona Fossano ad una sola lunghezza di distanza.

 

Sfida difficile e delicata, lo sa bene il capitano dei fossanesi Giordano Mattera: “Loro vengono da 4 partite vinte di fila, quindi sono in un ottimo momento di forma. Noi abbiamo steccato l’ultimo incontro del 2016, ad Alba, dove ci aspettavamo sicuramente qualcosa in più, però con Albisola ci siamo ripresi. Sarà una partita dura, dall’altra parte ci sono ragazzi di cui conosciamo bene il valore, come Signorelli, che l’anno scorso era il nostro opposto”.

 

Il capitano del McDonald’s Fossano prova a giocare in anticipo la partita di Garlasco: “Cosa risulterà decisivo? Come sempre la battuta e la ricezione saranno fondamentali per vincere o perdere la partita. Poi però conterà tanto la qualità dei singoli: è vero che si vince di squadra, ma nel momento importante della partita, quando le palle scottano, avere qualcuno a cui attaccarti può fare la differenza”.

 

Dando un’occhiata alla classifica, non ci si può nascondere: le prossime saranno due sfide davvero importanti: “E’ vero, abbiamo riagganciato il treno delle prime due posizioni, quelle che consentono di disputare i play off alla fine della stagione – spiega Mattera -. Dopo questa, avremo un match importantissimo in casa con Parella, ma ci penseremo da lunedì. Ora siamo concentrati solo sulla partita di domani. Comunque il campionato è ancora abbastanza lungo, ci sono ancora molte partite, la strada è lunga”.

 

In conclusione, il palleggiatore fossanese rassicura sulle sue condizioni fisiche, dopo che un infortunio lo aveva costretto a saltare l’ultimo match del 2016 e a restare per un po’ ai box: “Ho avuto un risentimento al polpaccio, ma ora è tutto risolto. Sono rientrato la settimana scorsa, prima della partita con Albisola. Durante la settimana mi sono allenato bene, sono a posto e la condizione sta migliorando”.

 

Garlasco-Fossano si gioca domani, sabato 14 gennaio, alle 18.

 

Gabriele Destefanis