Ceva: una cena a sostegno del patrimonio venoso | Camerieri d’eccezione i Primari Carlo Muzzulini, Pietro La Ciura e il Direttore Generale AslCN1 Francesco Magni

0
519

Si svolgerà lunedì 16 gennaio alle ore 20 presso l’oratorio di Ceva Sala Borsi l’ultima delle tre cene organizzate dal reparto di medicina dell’ospedale di Ceva per raccogliere fondi da destinare al progetto “Salvaguardia del patrimonio venoso”.

A servire la cena, nei panni di speciali camerieri, il Direttore del reparto di medicina dell’ospedale di Ceva Carlo Lorenzo Muzzulini, il Direttore dell’oncologia di Saluzzo Pietro La Ciura e il Direttore Generale dell’Asl Francesco Magni.

“La Cena – afferma il Direttore della S.C. Medicina Generale di Ceva Carlo Muzzulini – è mirata alla raccolta di fondi per l’acquisto di cateteri venosi centrali ad impianto periferico, chiamati Picc o Midline da utilizzarsi per tutti quei pazienti che vengono regolarmente sottoposti a terapia endovenosa, migliorandone quindi la loro qualità di vita”.

La cena, del costo di 20 euro, prevedono tre antipasti, due primi, il secondo, il dolce e il caffè. Vino dolcetto incluso. Per prenotazioni: SABRINA 3332297816 – ANDREA 3478108765