Ritorna a Mondovì ‘Il Re Mercante’, l’eccellenza in mostra

0
385

L’Associazione “La Funicolare”, dopo aver chiuso con successo gli appuntamenti natalizi, avviati con la seconda edizione della Babbo Run e culminati con l’esibizione itinerante a cura del Liceo Musicale di Cuneo “Virginio Bianchi”, rilancia: in concomitanza con la festa dell’Epifania e con l’ormai consueto appuntamento organizzato dall’Aeroclub mongolfiere di Mondovì (XXIX Raduno Internazionale dell’Epifania), a Mondovì arriverà ‘Il Re mercante’.

Nelle giornate di venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 gennaio 2017, dalle ore 10.00 alle 18.00, appuntamento con la rassegna di opere artigianali e dell’ingegno umano, tre intere giornate dedicate interamente all’eccellenza.
La manifestazione, nata nel quartiere alto della Città, sbarcherà quest’anno anche nei pressi di parco Europa per un’esperienza ancor più coinvolgente proposta ai tanti turisti che giungeranno nel Monregalese per ammirare lo spettacolare raduno aerostatico. Il salotto medievale del quartiere di Mondovì Piazza, piazza Maggiore, sarà infatti collegato al quartiere Altipiano grazie al coreografico “Trenino della Confcommercio” (fermate in parco Europa e piazza Cesare Battisti): il ticket (3€/persona, bambini gratis sotto il metro di altezza) concederà ai visitatori la possibilità di raggiungere Piazza con l’ausilio della funicolare (senza vincolo orario di ritorno), non solo per continuare l’esperienza del ‘Re Mercante’ ma anche per apprezzare il panorama mozzafiato dai giardini del Belvedere.

Tra i numerosi espositori anche presenze significative di artigiani provenienti da Lombardia, Liguria, Valle d’Aosta e Veneto per una rassegna che, sebbene sia alla seconda edizione, si presenta al pubblico forte del grande successo riscosso nell’anno zero.

Nella giornata di venerdì 6 gennaio, partecipazione straordinaria della Befana che, nel pomeriggio, offrirà regali a tutti i bambini presenti. Durante tutte le giornate, dalle 15.00 alle 18.00, distribuzione di zucchero filato, cioccolata calda e panettone, vin brulé, caldarroste e frittelle di mele. Apertura straordinaria dei Monumenti della Città: dalla Torre Civica del Belvedere alla Chiesa della Missione, dal Museo della Stampa al Presepe ligneo dell’artista Mario Ceroli, esposto nei giardini del Belvedere. Aperto anche il Museo della Ceramica.

Due i laboratori dedicati ai bambini: il primo in scena dalle ore 15.00 di sabato 7 gennaio, in piazza Maggiore, a cura di ‘Nido Casa Bimbo’, il secondo in programma domenica 8 gennaio, sempre alle ore 15.00, all’interno delle sale del Museo, sito nel palazzo Fauzone di Germagnano. Entrambi gli appuntamenti porteranno alla realizzazione di creazioni in tema con l’evento. Tra le novità anche il ‘Silent night glow’, proposto in collaborazione con No Comment Events, che andrà in scena sabato 8 gennaio alle ore 18 ai piedi della Torre del Belvedere, musica in cuffia (trasmessa da parco Europa) e spettacolo luminoso anche sulla Torre.

Nelle giornate di sabato e domenica, inoltre, pranzo con Oro, Incenso e… Birra! La polenta, l’oro giallo, verrà ‘incensata’ dal profumo del sugo di porri, salsiccia e formaggi, accompagnata da una birra artigianale. Per l’occasione disponibili anche cotechino e crauti.