Felizzano: denunciato 20enne italiano per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e segnalato alla prefettura un 30enne per uso di sostanze stupefacenti

0
424

Ieri sera i militari della Stazione Carabinieri di Felizzano hanno denunciato in stato di libertà, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un italiano di 20 anni, segnalando invece alla Prefettura di Alessandria, quale assuntore di droghe, un 30enne.

I due, entrambi residenti in provincia, notati aggirarsi a piedi nelle vie della predetta località, sono stati fermati e sottoposti a controllo.

In relazione alle circostanze di tempo e di luogo, sono stati perquisiti: il 20enne, è stato trovato in possesso di un sacchetto di cellophane con residui di marijuana e di 55 euro tutte in banconote di piccolo taglio; il 30enne, invece, aveva  in tasca un piccolo pezzo di hashish del peso di pochi grammi.

I militari hanno allora deciso di estendere la perquisizione alle rispettive abitazioni e rinvenedo in quella del più giovane due barattoli di vetro con all’interno circa 25 grammi di marijuana, una pianta di cannabis indica alta due metri messa ad essiccare ed una confezione con numerosi semi della stessa sostanza, posti anch’essi sotto sequestro come lo stupefacente e il denaro rinvenuti in precedenza.