Cortemilia: arrestato cittadino italiano per detenzione illegale di armi comuni da sparo e detenzione abusiva di arma clandestina

0
425

I militari della Stazione di Cortemilia e Saliceto hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 55enne italiano, pluripregiudicato, per i reati di detenzione illegale di armi comuni da sparo e detenzione di arma clandestina.

Il fermato è stato trovato illecitamente in possesso di una pistola, due fucili ed una carabina priva di alcuna matricola nel corso di una perquisizione eseguita da parte dei militari dell’Arma nella sua abitazione.

Alla domanda sul perché detenesse tutte queste armi non era in grado di fornire alcuna risposta ai carabinieri.
Le armi detenute abusivamente sono state sequestrate e depositate presso il Tribunale di Asti.

L’uomo, su disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica di Asti, è stato riaccompagnato presso la propria abitazione dove è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.
Intanto le indagini dei carabinieri di Cortemilia ed Alba sul suo conto però proseguono per stabilire se, oltre ad avere illegalmente detenuto quelle armi, possa anche averle usate per commettere altri delitti.