Terza Categoria: Lamorrese epica: vince per 4-3 con il Vezza e conquista la vetta| Nel Girone B si conferma l’Atletico Moretta che allunga su Santa Croce e Virtus Busca

0
303

Week end da stomaci forti quello che ha visto andare in scena i recuperi della decima giornata del girone A di Terza Categoria e la quattordicesima del B.

Nel primo raggruppamento tutti i riflettori erano puntati sul big match tra Vezza e Lamorrese, e le due squadre hanno dato vita ad uno scontro epico. Partono forte i padroni di casa, che con El Mohafid e un doppio Paone vanificano la rete del lamorrese Combina (nella foto) portandosi sul 3-1. Il risultato pare in cassaforte per i biancorossi, che si trovano a giocare in superiorità numerica per l’espulsione di Vaira per doppia ammonizione, e potrebbero addirittura calare il poker dal dischetto se solo Diallo dal dischetto non si facesse ipnotizzare da Altavilla. Ed invece nella ripresa accade l’incredibile: al 27’ Morra risolve di testa una mischia in area riaprendo la gara, quindi al 35’ il neo entrato Gullino che prima prende il palo, quindi sulla ribattuta è più lesto di tutti a ribadire in rete. Potrebbe bastare già così, ed invece il cuore lamorrese viene fuori nel recupero con Combina che prima sfiora la rete con un delizioso pallonetto, quindi a 30” dal triplice fischio con una sassata all’incrocio firma la rete del clamoroso 3-4 che, complice lo scivolone interno del Ceresole con la Dea Narzole, vale la vetta per i biancoblu di Marengo. Nel terzo recupero di giornata, vince il Pro Sommariva che supera per 2-0 il Racco86 e agguanta il Piobesi in quarta posizione a quota 21.

Nel Girone B si disputava la quattordicesima giornata. Tutto facile per la capolista Atletico Moretta che cala il poker sul campo del Madonna delle Grazie e mantiene tre lunghezze di vantaggio sul Santa Croce che supera per 2-1 il San Chiaffredo, agguantando così a quota 29 la Virtus Busca che non va oltre l’1-1 sul campo del Pro Brossasco. Emozioni e reti a Mondovì dove il Piazza viene superato per 2-3 dal Bernezzo, mentre è tutto facile per il Valle Stura che si impone per 0-3 sul campo del Bagnasco. Reti bianche, infine, nel match tra New Ronchi e Vottignasco.

 
Terza Categoria A – Recuperi decima giornata

Ceresole d’Alba – Dea Narzole 1-2
Vezza d’Alba – Lamorrese 3-4
Pro Sommariva – Racco 86 2-0

 
Classifica
Lamorrese 24, Ceresole d’Alba 24, Vezza d’Alba 23, Piobesi 21, Pro Sommariva 21, Neive 20, Dea Narzole 16, Clavesana 14, Racco 86 7, Fortesan Genola 6, Sportgente 4, Monticello d’Alba 3

 

Terza Categoria B – Quattordicesima giornata

Bagnasco – Valle Stura 0-3
Madonna delle Grazie – Atletico Moretta 1-4
New Ronchi – Vottignasco 0-0
Piazza – Bernezzo 2-3
Pro Brossasco – Virtus Busca 1-1
Santa Croce – San Chiaffredo 2-1

 
Classifica
Atletico Moretta 32, Santa Croce 29, Virtus Busca 29, Bernezzo 26, San Chiaffredo 26, Valle Stura 18, Pro Brossasco 16, Vottignasco 14, New Ronchi 12, Piazza 11, Bagnasco 9, Madonna delle Grazie 8, Monastero Vasco 4