25enne albanese arrestato a Revello per tentato omicidio | Sconterà 8 anni nella Casa di Reclusione di Saluzzo

0
245

I Carabinieri della Stazione di Revello, hanno arrestato il 25enne albanese G.E. sul quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale di Torino per tentato omicidio.

Si tratta di un grave reato da lui commesso a Cerano, centro della provincia di Novara, a novembre del 2012 quando, in piena notte, per un regolamento di conti dovuto ad una precedente lite, era entrato a casa di un suo connazionale cogliendolo nel sonno e prendendolo a martellate in testa e vibrandogli anche una coltellata all’addome.

La vittima, che riportò gravi ferite per l’aggressione subita, riuscì comunque a svegliarsi per tempo reagendo e poi a fuggire in strada e dare l’allarme. Ora l’albanese arrestato è rinchiuso   dove lo hanno condotto i carabinieri per scontare una condanna ad otto anni e sei mesi di carcere.