Rivalità amorosa si trasforma in tentato omicidio: arrestato 19enne a Corneliano d’Alba

0
454

È accusato dei reati di tentato omicidio doloso, furto e danneggiamento aggravato dai militari dell’Arma che, in questi giorni, stanno continuando le indagini al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’evento delittuoso posto in essere da un giovane italiano, pluripregiudicato, nei confronti di un cittadino albanese, anch’esso pluripregiudicato, entrambi residenti nell’albese.

 

L’uomo, un 19 enne originario di Alba, nella notte di venerdì, ha cercato di togliere la vita con un grosso coltello da macellaio ad un albanese colpendolo più volte al torace. Un vero e proprio duello rusticano tra i due che ha visto il cittadino albanese scappare via a gambe levate, inseguito dal suo aggressore che, nel frattempo, gli aveva rubato l’auto parcheggiata sotto casa e ancora con le chiavi nel cruscotto. L’inseguimento si è concluso davanti alla caserma della Stazione Carabinieri di Corneliano d’Alba, luogo in cui la vittima è riuscito ad entrare, quasi per miracolo, ed a schivare per un soffio l’auto che ha forte velocità si è scontrata contro le mura perimetrali della stessa caserma nel tentativo di investirlo. L’immediata attivazione della pattuglia della Stazione e di altre giunte di rinforzo da Alba, ha fatto si di poter fermare l’aggressore, il quale nel frattempo era scappato cercando di far perdere le proprie tracce. I militari sono riusciti a recuperare anche l’arma utilizzata per l’aggressione. Il ferito è stato poi trasportato d’urgenza all’Ospedale San Lazzaro di Alba per le cure del caso, ma fortunatamente non corre alcun pericolo di vita.

 

L’arrestato, su disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Asti, è stato associato al carcere di Quarto d’Asti. Le indagini dei carabinieri sulla vicenda proseguono, nella notte infatti sono stati ascoltati in caserma alcuni testimoni e sembrerebbe che il movente del tentato omicidio sia ascrivibile a motivi passionali per una donna contesa tra i due contendenti.

 

c.s.