Controlli sulla movida saluzzese: denunciato giovane spacciatore di ketamina

0
322

Prosegue sosta l’attività dei Carabinieri della Compagnia di Saluzzo volta a prevenire e contrastare la diffusione degli stupefacenti tra i più giovani e sanzionare le condotte di guida illecite, quali l’abuso di alcool o l’uso di droga alla guida, che mettono a repentaglio l’incolumità degli utenti della strada nel week end, ma non solo.

I controlli si sono concentrati a ridosso di noti locali da ballo della zona ed altri luoghi di aggregazione serale e notturna di giovani, nonché lungo le principali arterie di comunicazione.

 

Nel corso del servizio, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in attività di repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà un giovane proveniente dal torinese che si accingeva ad entrare in una discoteca della zona con al seguito circa 5 grammi di sostanza stupefacente del tipo ketamina (pericoloso anestetico per cavalli, assunto per i suoi effetti forti effetti psicotropi), suddivisa in dosi destinate allo spaccio agli avventori del locale. Al giovane è stato anche sequestrato un coltello a serramanico che portava con sé. Per lui è scattata la denuncia in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e porto di oggetti atti ad offendere. Nella circostanza, gli stessi militari hanno segnalato alla Prefettura di Cuneo, quali assuntori di sostanze stupefacenti, quattro ragazzi di giovanissima età, tutti sorpresi in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale, per un complessivo di circa 6 grammi tra hashish e marijuana. A uno di loro è stata ritirata la patente di guida perché aveva l’immediata e diretta disponibilità di un veicolo.