Seconda Categoria: Canale, vetta solitaria nel Girone H; il Valle Po agguanta il Manta nell’I

0
335

E’stato un turno di ribaltamenti e conferme, quello ha visto scendere in campo le squadre cuneesi nel week end.

Il colpo più importante lo piazza il Canale2000 che, nel Girone H, fa sui il derby con il Cortemilia andando a segno in avvio di match con Vico e raddoppiando nella ripresa con Ressia. A nulla vale la rete per i locali di Poggio, che serve a rendere solo meno amaro il risultato per i gialloverdi. Con questo risultato, complice il passo falso del Calliano sul campo del Pralormo, i roerini si issano solitari in vetta al girone.

Nuova vetta anche nel Girone I dove il Manta va avanti con Ruscello contro il Pro Savigliano ma viene subito raggiunto da Politanò, venendo così agganciato in testa dal Valle Po corsaro con Miretti sul campo del Val Maira. Gol ed emozioni nella sfida tra Sanfrè e Sportroero: locali avanti con De Boni ma Dogliani allo scadere trova il pari. Ad inizio ripresa un’autorete riporta avanti la squadra di casa ma è Autera a siglare il pari per i roerini. Scavino e Cagnasso regalano al Gallo la vittoria con il Bandito (a segno con Russo) mentre il Villanova Solaro vince per 0-2 sul campo dell’Orange Cervere. Reti bianche, infine, tra Caramagnese e Monforte Barolo Boys e Lagnasco e Villanova Solaro.

Pioggia di reti, infine, nel Girone L. Dutto, Cavallera, Zocca, Lerda e Lorrai siglano il netto 5 a 0 con il quale il Bisalta travolge in casa il Genola. Risponde il San Michele Niella che dilaga con il Sant’Albano chiudendo con un rotondo 5-2: Damnjanovic per due volte, Baratteri, Massa Boa e un’autorete scavano il fosso per i padroni di casa, mentre a nulla serve la doppietta ospite di Sansone. Cinque reti, ma meglio redistribuite, anche nell’incrocio tra Villa Falletto e Ama Brenta Ceva: Rozio e Raineri portano subito avanti i cebani, Viale riapre il match ma in avvio di ripresa Bagnasco lo richiude. Inutile la rete del 2-3 di Servetti per il Villafalletto. Sarr nella ripresa salva il Cavour dalla prima sconfitta stagionale con il Murazzo, a lungo in vantaggio grazie al gol di Prato, ne approfitta la Margaritese che vince di misura con il San Benigno e si porta a -1 dalla vetta insieme al Caraglio che con Curetti e Ballas rimonta la rete iniziale di Manassero per il Garessio. Vittoria esterna, infine, per il Villanova che espugna il campo della Castellettese.

 

Girone H – Quarta giornata 

 

Cortemilia – Canale 1-2
Don Bosco Asti – Valfenera 2-1
Nicese – San Bernardo 0-3
Pralormo – Calliano 2-1
Salsasio – Mezzaluna 0-2
Spartak San Damiano – San Giuseppe Riva 0-1

 

CLASSIFICA
Canale 10, Calliano 9, San Bernardo 8, Pralormo 7, Mezzaluna 7, San Giuseppe Riva 5, Don Bosco Asti 4, Cortemilia 4, Valfenera 4, Salsasio 3, Nicese 2, Spartak San Damiano 1, Buttiglierese 1.

 

Girone I- Quarta giornata

 

Gallo – Bandito 2-1
Pro Savigliano – Manta 1-1
Val Maira – Valle Po 0-1
Caramagnese – Monforte Barolo Boys 0-0
Lagnasco – Sommarivese 0-0
Orange Cervere – Villanova Solaro 0-2
Sanfre – Sportroero 2-2

 

CLASSIFICA

Manta 10, Valle Po 10, Sanfrè 8, Caramagnese 8, Pro Savigliano 7, Villanova Solaro 6, Sportroero 5, Gallo 5, Val Maira 4, Lagnasco 4, Orange Cervere 3, Monforte Barolo Boys 2, Sommarivese 1, Bandito 1.

 

Girone L- Quinta giornata 

 

Bisalta – Genola 5-0
Caraglio – Garessio 2-1
Castellettese – Villanova 0-1
Margaritese – San Benigno 1-0
Murazzo – Carrù 1-1
San Michele Niella – Sant’Albano 5-2
Villafalletto – Ama Brenta Ceva 2-3

CLASSIFICA
Carrù 10, Margaritese 9, Caraglio 9, Bisalta 8, San Michele Niella 8, Villanova Mondovì 8, Murazzo 8, Ama Brenta Ceva 8, Sant’Albano 7, Genola 7, Villafalletto 4, Garessio 4, San Benigno 4, Castellettese 3.