Busca: 60enne pregiudicato, in arresto ai domiciliari, evade | Ben presto rintracciato dai carabinieri della stazione locale

0
162

I carabinieri della stazione di Busca, hanno arrestato il 60enne V.P. destinatario di un provvedimento di cattura emesso dalla Procura della Repubblica di Cuneo per i reati di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale da lui commessi due anni fa quando, durante un controllo nel suo podere, aggredì una pattuglia del Corpo Forestale dello Stato di Cuneo.

Per quei reati ora dovrà scontare una condanna a 5 mesi di reclusione ai domiciliari.
Il giorno dopo il suo arresto però i carabinieri lo hanno sorpreso mentre, invece di rimanere a casa nel comune di Tarantasca, dove si trovava ristretto ai domiciliari, a girare tranquillamente a spasso nel centro abitato di Busca, a qualche chilometro di distanza.

Per questo i militari lo hanno denunciato per il reato di evasione e lo hanno ricondotto nella propria abitazione.