Rally: ritorno in pista amaro per Michele Tassone in Friuli

0
201

Non è andato nel migliore dei modi il rientro in gara del pilota cuneese Michele Tassone, che lo scorso week end si è presentato sul palco di partenza del Rally del Friuli Venezia e Giulia, sesto appuntamento del Campionato Italiano Rally.

 

Dopo un buon avvio di gara, Tassone, affiancato alle note dalla trevigiana Alice De Marco, è stato costretto ad alzare bandiera bianca nel corso della seconda tappa per un cedimento meccanico della sua Peugeot 208 T16 di classe R5.

 

“La prima tappa mi è servita – commenta il cuneese – per riprendere il feeling con la vettura del team P.A. Racing che non utilizzavo da quasi cinque mesi e per cancellare il brutto ricordo della violenta toccata del Rally di Sanremo. Nella seconda tappa volevamo andare ad attaccare anche per poter incassare punti preziosi in ottica campionato, ma purtroppo nel corso delle prime battute di gara un problema meccanico ci ha costretti al ritiro. Adesso, con la speranza che la sfortuna ci abbia abbandonati, stiamo pianificando, insieme agli sponsor, al team P.A. Racing e alla Pirelli la trasferta al Rally di Roma Capitale, gara in programma il 23, 24 e 25 settembre sarà il penultimo atto di questo combattutissimo Campionato Italiano Rally” – conclude Tassone.

 

c.s.