41ª edizione della Grande Fiera d’Estate di Cuneo | Dal 2 all’11 settembre presso l’Area Fieristica MIAC a Cuneo, in Frazione Ronchi

0
568

Nata 40 anni fa la GFE ha ottenuto, nel 2009, il titolo di manifestazione di carattere nazionale diventando la più grande vetrina commerciale del suo genere nel Nord-Ovest. La GFE è la vetrina per eccellenza di quasi tutti i settori dell’economia produttiva e commerciale; offre la possibilità, ormai più unica che rara nell’era digitale, di toccare con mano e vedere dal vivo le ultime novità e le innovazioni tecnologiche proposte dalle ditte espositrici; continua a essere un appuntamento fisso per il pubblico fidelizzato che arriva da Piemonte, Liguria e Francia e sa cambiare rimanendo se stessa.

La 41ª edizione della Grande Fiera d’Estate di Cuneo si apre con i numeri di un grande evento: 85.000 visitatori attesi, 6 aree tematiche, 40.000 metri quadri di area fieristica, 1.000 stand, 500 espositori oltre 3 km di percorso espositivo e 20.000 metri quadri di parcheggio gratuito.

Novità dell’edizione 2016 le due nuove aree tematiche: la “Piazza del Gusto” e l’area benessere “WellneSPAce”

 

L’ingresso costa 5 euro, gratis fino a 13 anni e ridotto a 3,50 euro per studenti e over 70. La domenica mattina, ingresso libero fino alle 14 accreditandosi sul sito www.grandefieradestate.com, nella sezione visitatori.

La Fiera di Cuneo accoglie i visitatori con servizi a 360 gradi e 5 punti ristoro
Navetta, parcheggio e baby parking gratuiti, incontri e convegni, libreria e wi-fi

Al.Fiere Eventi ha pensato a tutti: bambini, anziani, famiglie e animali con servizi a 360 gradi per permettere al pubblico di godersi, in tutta calma, una rilassante visita ai padiglioni della Grande Fiera d’Estate.

L’area della GFE è facilmente raggiungibile da tutto il Piemonte e dalla Liguria, attraverso l’autostrada A33 Cuneo-Asti con l’uscita “Cuneo centro” a poche centinaia di metri dall’ingresso dei padiglioni. Un ampio parcheggio gratuito di 20.000 mq, con addetti che coordinano i posteggi auto, è a disposizione del pubblico.

Per chi non ha o non vuole usare l’auto, dal capoluogo della Granda si può raggiungere la Fiera, da Cuneo centro, con una navetta gratuita, tutti i giorni e in diversi orari, messa a disposizione dagli organizzatori. Parte dal Centro commerciale del quartiere San Paolo e ferma: corso Nizza (Sant’Antonio), stazione ferroviaria, corso Giolitti (lato liceo), corso Nizza 27, corso Giovanni XXIII (giardini Fresia e piazza Torino, solo andata) e Madonna dell’Olmo (via Torino 134). Al ritorno fermate in corso Kennedy (davanti alla Questura e in piazza foro Boario) e in corso Nizza numeri 4 e 36.

La navetta parte nei feriali: 17-20; sabato: 16-19,30 e domenica: 10.30-15,30-17,30. Rientra nei feriali: 20,30-23,30; sabato: 20-23,30 e domenica: 14,30-19,30-21,30.

Quest’anno è anche stata stipulata una convenzione speciale con il servizio “Taxi città di Cuneo”. Alla tariffa promozionale di 15 euro a corsa si potrà raggiungere la Fiera del capoluogo della Granda. Partenze: da Cuneo di fronte alla stazione ferroviaria e in pizza Galimberti davanti al bar Piazza, dalla GFE nel punto “Uscita Fiera”.

Nel percorso fieristico si può mangiare tutte le sere (domenica anche a pranzo) scegliendo tra 5 diverse proposte. La novità è “Un piatto e via” nel padiglione Tekno, un modo semplice e veloce di degustare piatti sani e tipici del territorio.

Il servizio è a cura del Gruppo “Fly Catering” in collaborazione con il progetto “AgriArti” di Confartigianato e Coldiretti che fornisce gli ingredienti. Punto di ristoro storico quello con le pizze, piadine, panini, focacce, grigliate e kebab della “Paninoteca-Piadineria” di Piero Soria sempre nel padiglione Tekno. Nell’area Arredo & Complementi, invece, ci sono il bar e la gelateria del “Picchio Rosso” di Roata Chiusani (Centallo) e nell’Area esterna, altra novità 2016, il ristorante a cura dell’ associazione “Piacere Carrù” con menù tipici e piatti alla carta.

Grazie alla collaborazione con Isiline, presente in Fiera con uno stand, il wi-fi gratuito in tutti gli spazi espositivi è libero (non è necessario registrarsi alla reception).

Continua la collaborazione con “Satispay”, l’innovativo sistema di pagamento tramite smartphone nato da un’idea di tre ragazzi cuneesi. Chi “paga con il cellulare” avrà uno sconto del 50% sul biglietto della Fiera.
Per i bimbi e i ragazzi, ci sarà il tradizionale e apprezzato (anche dai genitori che possono visitare con calma la Fiera), baby parking gratuito “Mery Poppins” (della cooperativa “Insieme a Voi”), rivolto ai piccoli tra i 3 e i 10 anni.

Al.Fiere Eventi, quest’anno, in collaborazione con “Dotta Vivai”, da anni partner “verde” della Fiera, accoglierà il pubblico in aree verdi relax tutte da vivere. All’esterno ci sarà, come per le passate edizioni, l’animazione di Radio 103 con interviste, musica e intrattenimento in diretta.

Per tutta la durata della manifestazione, la Croce Rossa garantirà il servizio di assistenza e pronto soccorso al pubblico, oltre a promuovere l’attività dei volontari CRI con dimostrazioni di pronto intervento ed eventi rivolti ai bambini con palloncini colorati e “truccabimbi”.

L’Inps offrirà consulenza su pensioni e servizi offerti dall’istituto di previdenza sociale. Per il pubblico sarà un modo per avere informazioni puntuali e approfondite in orari diversi dal solito senza doversi recare negli uffici.

Promozioni riservate solo ai visitatori della Fiera saranno offerte dalla “Riserva Bianca” di Limone Piemonte, che presenterà novità e pacchetti per la nuova stagione sciistica, e da “+Eventi”, il magazine del tempo libero in provincia di Cuneo che, con la sua “Eventi card”, offre promozioni e sconti per attività che spaziano dalla cultura allo sport, dal cinema all’enogastronomia, etc.

Per chi ama leggere, alla GFE c’è la “Libreria della Fiera”: scaffali e banconi con letture per tutte le età e tutti i gusti per una piacevole sosta alla ricerca di quel titolo o quel volume da portarsi a casa e sfogliare nelle ore di relax.

E per chi ha un amico a 4 zampe che non vuole lasciare a casa, l’ingresso in Fiera è libero anche per lui. Per rimanere sempre aggiornati su tutto ciò che “bolle in pentola” ci sono la pagina Facebook e il sito internet www.grandefieradestate.com.

Dieci giorni per visitare gli stand della Grande Fiera d’Estate. Dal 2 all’11 settembre nell’area Miac in frazione Ronchi a Cuneo.

 

La 41ª Grande Fiera d’Estate propone, come di consueto, oltre a un ricco percorso fieristico per toccare con mano la qualità delle proposte dell’aziende espositrici e per un confronto diretto con i referenti dei diversi settori merceologici, una serie di appuntamenti studiati ad hoc per il pubblico della GFE.

Ecco il programma:

 

Venerdì 2 settembre 2016
Ore 15,30, sala incontri: inaugurazione della 41^ Grande Fiera d’Estate
Ore 22, area Radio 103: serata Vasco e Ligabue con Salvo Alleccia

Sabato 3 settembre 2016
Ore 15, area Radio 103: intrattenimento per bambini
Ore 22, area Radio 103: “Ballando alla GFE”, Scuola di ballo Danze Futura Fossano

Domenica 4 settembre 2016
Ore 11-18 “Vespa in Fiera”, incontro dei Vespa Club della provincia di Cuneo per l’anniversario dei 70 anni del mezzo
Ore 15, area Radio 103: intrattenimento per bambini
Ore 21,30, area Radio 103: spettacolo danze orientali, a cura di Emanuela Fonti

Lunedì 5 settembre 2016
Ore 22, area Radio 103: country music show con dj Bob e i suoi ballerini

Martedì 6 settembre 2016
Ore 16-21, sala incontri: Convegno tecnico “7° Master di Formazione Tecnica CAE”
Ore 22, area Radio 103: spettacolo di magia con Guglielmo Wilson

Mercoledì 7 settembre 2016
Ore 16-19,30, sala incontri: Convegno tecnico: “Il mondo delle imprese e le coperture assicurative del ramo vita: una visione d’insieme tra passato e futuro” a cura di “Cattolica Assicurazione” e “Canavese Assicurazioni” in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed esperti contabili della provincia di Cuneo

Ore 22, area Radio 103: Moda alla GFE, sfilata di abiti da sposa, pellicce e costumi

Giovedì 8 settembre 2016
Ore 15-19, sala incontri: Convegno tecnico: “Il sistema finestra: montaggio e sicurezza negli edifici ad alta efficienza energetica” a cura di “Casa Clima Network” Piemonte e Valle d’Aosta, in collaborazione con le ditte “Simar”, “E.di.com Forgia” e “Cobola”.
Ore 22, area Radio 103: serata Kizomba, con i maestri Max e Ste

Venerdì 9 settembre 2016
Ore 22, area Radio 103: “Mille voci in una voce” con Luca Virago

Sabato 10 settembre 2016
Ore 15, area Radio 103: intrattenimento bimbi
Ore 22, area Radio 103: “Talent alla GFE”, riservato a giovani cantanti

Domenica 11 settembre 2016
Ore 15, area Radio 103: intrattenimento bimbi
Ore 18, area Radio 103: “Closing party” con dj set

Alcuni appuntamenti saranno comunicati nei prossimi giorni