Giovedì 28 c’è “Campioni di Misericordia”, spettacolo dell’Unione ex Allieve/i di Rossana

0
85

L’Associazione Unione Ex Allieve/i di Rossana organizza giovedì 28 luglio presso la Piazza Gazelli alle 21 lo spettacolo “Campioni di Misericordia”, iniziativa realizzata in collaborazione con il CSV Società Solidale.

 

Si tratta di una serata dedicata a recite e danze per riflettere sul perdono. Il progetto ideato e realizzato dall’Associazione ha coinvolto 70 ragazzi dalla prima Elementare alla classe terza Media; che sono stati seguiti da una decina di animatori e da 20 volontari.

 

Nel mese di luglio tutti i giorni si sono svolti laboratori di danza, teatro, manipolazione per preparare fondali, scenografie e effetti speciali per lo spettacolo. Gli incontri avevano uno scopo: aiutare a riflettere grandi e piccoli sul importanza dell’amore. L’iniziativa ha visto la collaborazione anche con la Parrocchia di Rossana.

 

“Non è importante fare tante cose ma mettere tanto amore in ciò che si fa” questo è lo slogan che i giovani animatori coordinati dai volontari vogliono trasmettere al mondo intero.

 

Alla serata di giovedì parteciperà il sindaco di Rossana Maurizio Saroglia e il parroco don Paolo Gerardi. L’Associazione intende favorire un costruttivo protagonismo giovanile attraverso la promozione di iniziative dei ragazzi/giovani, in particolare di quelli che vivono in situazioni di disagio; tra le sue finalità: offrire agli associati itinerari formativi aperti, graduali e continui perché approfondiscano l’eredità educativa ricevuta, adeguandola ai tempi e all’ambiente in cui vivono; promuovere ed organizzare attività di solidarietà per rispondere ai bisogni emergenti, secondo le esigenze e situazioni del territorio, entrando in rete con le istituzioni civili e le associazioni di volontariato nazionale ed internazionale.

 

c.s.