Operazione antidroga dei militari dell’Arma dei Carabinieri a Sampeyre | Espiantati 1.400 papaveri da oppio accanto alla provinciale del comune montano

0
421

I carabinieri della Stazione di Casteldelfino hanno individuato un campo, sul bordo di una strada provinciale di montagna, dove crescevano papaveri da oppio.

 

I militari hanno prelevato alcuni fiori, che sono stati poi analizzati dai carabinieri del L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) del Comando Provinciale di Torino.

 

E’ emerso dalle analisi che quei papaveri contengono principi attivi ad effetto psicotropo. Subito dopo i militari hanno espiantato 1.400 papaveri da oppio ed avviato indagini, unitamente ai colleghi di Saluzzo, sulla vicenda.