Il Fit Fight Tribù in Movimento protagonista allo Spartan Race ed al Warrior Race

0
590

Grandissima prestazione per il Team Fit Fight Tribù in Movimento nelle 2 competizioni Internazionali di MudRun. Il gruppo è riuscito a conquistare degli ottimi risultati sia come squadra che a livello individuale.

 

3830 gli atleti che hanno tagliato il traguardo su circa 5000 partecipanti alla Competizione Sprint dopo un percorso di 7,5km con circa 20 ostacoli simili a quelli usati nell’allenamento delle forze speciali militari.

 

Ottima prestazione per il settore Femminile con un 877° per Cristina Peretti, 1657° per Maricla Dutto, 1671° per Noemi Podda, 2051° per Graziella Battaglia, 2207° per Marusca Brignone, 2225° per Lara Bressi e 2910° per Ilaria Perando.

 

Risultati strabilianti per quello Maschile con il 21° posto assoluto e 1° posto di categoria per il Capitano del Team Bruno Manca che ha nuovamente dimostrato, all’età di 50 anni, di poter competere con i migliori atleti assoluti Internazionali, 35° per Cornel Enasoaiei, 394° per Federico Giraudo, 414° per Lorenzo Armando, 700° per Marco Armando, 798° per Fabrizio Renaudo, 1088° per Ugo Girodengo, 2909 per Davide Luca e 3450° per Roberto Acchiardo che al mattino aveva già gareggiato nella Competizione Super di circa 13 km conquistando la prima doppietta di squadra.

 

Bravissimi anche Alessio Olivero Ghiglia, Pedro Peratello, Polito Alessio e Moreno Paoletti che non hanno avuto il riferimento cronometrico per un problema del sistema di rilevamento tempo.

 

Buon risultato per Gianfranco Parola nella Competizione Super con 2072 atleti taglianti il traguardo guadagnando un 138° posto assoluto.

 

15° Piazzamento assoluto su 216 iscritte per la Competizione a Squadre che colloca il team Fit Fight Tribù in Movimento fra le più forti a livello Internazionale.

 

Per la Warrior Race 5 membri del Team osano, il giorno successivo della Spartan, a cercare il miglior piazzamento in questa gara conquistando un 8° posto per Bruno Manca, 20° per Polito Alessio, 33° per Moreno Paoletti, 66° per Cristina Peretti con un ritiro per infortunio di Massimiliano Poma. La prossima competizione sarà a Fontanelle di Boves con la Parmigiano Reggiano Hard Run.

 

c.s.