Investimento di due milioni di euro per asfaltare alcuni tratti danneggiati delle strade provinciali | Già individuati i punti: i lavori si svolgeranno ad inizio autunno

0
278

Due milioni di euro per asfaltare alcuni tratti di strade provinciali nei punti più danneggiati e quindi più pericolosi per la circolazione. E’ lo sforzo che la Provincia di Cuneo ha messo in campo, pur tra grosse difficoltà economiche, per far ripartire il programma di interventi sospeso negli ultimi anni per ragioni di bilancio.

 

Molti tratti della viabilità provinciale si presentano in difficili condizioni per la presenza di cedimenti, buche, problemi vari del piano viabile causati dal traffico, dalle condizioni climatiche e dall’usura del manto stradale stesso (mezzi pesanti, interventi di sgombero neve, infiltrazioni d’acqua). Gli interventi, seppur importanti, saranno comunque frammentari per l’esiguità delle risorse disponibili in rapporto alle effettive necessità e potranno interssare soltanto i tratti di strada più danneggiati perchè di maggior utilizzo. La somma di 2 milioni di euro sarà suddivisa in parti uguali tra i quattro Reparti di Viabilità di Cuneo, Alba, Saluzzo e Mondovì. I tratti sono già stati individuati e i lavori si svolgeranno a inizio autunno.

 

c.s.