Fossano: denunciato 19enne moldavo per ricettazione di auto rubata

0
486

Nuovo servizio di controlli dei viaggiatori, sui treni in arrivo ed in partenza, e delle persone di passaggio nella stazione di Fossano: le attività della Polfer di Cuneo si sono protratte dal primo pomeriggio di ieri, lunedì 13 giugno, fino a sera e, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte, ha permesso di pattugliare 35 treni.

 

Nel corso dell’operazione sono state identificate 58 persone, di cui 35 stranieri e 7 minori: fra questi ultimi un 14enne è stato trovato in possesso di una piccola quantità di hashish per uso personale. I genitori sono stati subito informati dagli agenti che hanno eseguito il sequestro amministrsativo della sostanza stupefacente e la contestazione dell’illecito amministrativo. 

 

All’esterno della stazione invece sono stati controllati più di 700 veicoli, uno dei quali è risultato oggetto di denuncia di furto: le indagini hanno permesso agli agenti di polizia di identificare l’utilizzatore del veicolol un 19enne moldavo residente nel cunese, che è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà per il reato di ricettazione. Sono previsti altri controlli, non solo a Fossano, ma anche a Bra, con servizi di scorta a bordo treno.