Sorpreso a rubare gasolio in un deposito di Borgo San Dalmazzo: in manette 58enne

0
373

Era da un paio di giorni che i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile attenzionavano la zona convinti che, in un deposito utilizzato per custodire alcuni mezzi per la pulizia delle strade e il compostaggio dei rifiuti cittadini, sito nella zona industriale di Borgo San Dalmazzo, ci fosse uno o più soggetti che con cadenza regolare prelevavano indebitamente gasolio custodito all’interno di alcune cisterne.

 

È così che i militari operanti qualche giorno fa hanno tratto in arresto in flagranza per il reato di furto aggravato di gasolio, R.D. piemontese classe 1958. Lo stesso è stato notato mentre entrava all’interno della struttura con la propria autovettura: dopo aver constatato che non ci fosse nessuno dei dipendenti in giro, con la copertura offerta della propria autovettura, l’uomo si era rifornito di diversi litri di gasolio riempiendo una tanica che aveva con se per poi allontanarsi immediatamente dal luogo.

 

Successivamente è stato intercettato e bloccato a pochi chilometri di distanza, e ad esplicita domanda postagli dai militari ha consegnato la refurtiva che nel frattempo aveva nascosto all’interno del bagagliaio posteriore. Accompagnato in caserma per espletare le formalità di rito è stato dichiarato in stato di arresto, provvedimento successivamente convalidato con l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora.

 

c.s.