Scomparso Gianluca Bonanno, il ricordo di Gianna Gancia: “Un vero interprete della sua gente”

0
180

«Per capire davvero chi era Gianluca Buonanno bisognerebbe chiederlo alla sua gente della val Sesia. Schietto interprete della sua terra, sindaco amatissimo e conteso a pieni voti, ovunque si sia candidato, da Serravalle a Varallo, fino a Borgosesia…

Un uomo vero, prima che un amministratore e un politico capace di cogliere immediatamente il nocciolo di ogni problema, dalle panchine del suo paese alla politica europea. Di lui ci si poteva sempre fidare. Sono fiera di averlo avuto amico e compagno di tante lotte. Un “pazzo” lucido, che lascia un grande vuoto».
Così Gianna Gancia, presidente del gruppo Lega Nord in Consiglio regionale del Piemonte, sull’improvvisa scomparsa dell’europarlamentare Gianluca Buonanno.