Serie B Femminile – Musiello Saluzzo sul podio! Battuto il Castelvecchio e terzo posto finale

0
268

Chiude la stagione con una roboante vittoria la Musiello Saluzzo che batte per 1-4 il Castelvecchio terminando il campionato sul podio. Proprio come l’anno scorso, infatti, la squadra di mister Panigari riesce nell’impresa di confermarsi tra le top 25 del calcio femminile nazionale.

 

Il tecnico torinese deve rinunciare ad Anselmo, Giacosa, Basta e Beccaria ed opta per il classico 4-2-3-1 con Malosti in porta, pacchetto difensivo formato da Mellano, Graziotto, Straffi e Tosetto, in mezzo al campo Bianco e Civalleri, unica punta Paoletti supportata dal trio Lavarone-Soragni-Marsili. Nonostante un buon giro palla saluzzese sono le padrone di casa a passare in vantaggio con Casali, brava a fuggire in contropiede battendo Malosti. La reazione delle ospiti non tarda ad arrivare e Paoletti riporta subito le cose in parità con un colpo di testa imperioso su cross di Marsili. La Musiello Saluzzo non si accontenta e spinge ancora sull’acceleratore trovando il sorpasso al 15’: punizione dalla trequarti di Mellano e colpo di testa preciso di Soragni che erge sulla retroguardia ospite con tempismo e senso del gol. La gara è vibrante e regala emozioni a ripetizione: da una parte Marsili sfiora il palo con un tiro a giro mentre dalla parte opposta del campo Beleffi calcia alto da buona posizione. Al 33’, invece, solo una strepitosa risposta di Pacini nega la gioia della rete ad una superlativa Marsili, abile a liberarsi in un fazzoletto lasciando sul posto la diretta avversaria.

 

Nella ripresa il Castelvecchio cala sotto la pressione delle saluzzesi che al 7’ firmano il tris proprio con Emanuela Marsili che riceve palla al limite e con un preciso ‘girello’ non lascia scampo a Pacini. Sulle ali dell’entusiasmo continuano a premere Paoletti e compagne che al 21’ festeggiano anche il poker con Emanuela Bianco, brava ad inserirsi sul filtrante di Marsili battendo Pacini in uscita. Gara praticamente in naftalina e c’è spazio anche per l’entrata in campo di Simona Tagliaferro che con la gara odierna appende le scarpe al chiodo. E’ proprio la giocatrice valsusina a creare scompiglio nella retroguardia di casa servendo Marsili che in rovesciata sfiora la traversa. Nel finale Lisi sfiora il palo in diagonale mentre l’ultimo brivido saluzzese porta la firma di Paoletti che in mischia non riesce a ribadire in rete una sfera vacante in area di rigore.

 

CASTELVECCHIO – MUSIELLO SALUZZO 1-4

 

CASTELVECCHIO: Pacini, Amaduzzi A., Amaduzzi M., Nagni (38’st Deidda), Guiducci, Carlini, Casali, Beleffi (10’st Vicini), Lisi, Venturelli, Guidi. A disp: Amadori, Capelli, Legni, Zani.
MUSIELLO SALUZZO: Malosti, Graziotto, Straffi, Tosetto, Lavarone, Mellano (30’st Drammis), Bianco (22’st Tagliaferro), Civalleri, Marsili, Soragni, Paoletti. A disp: Triolo. All: Panigari
MARCATORI: 5’pt Casali (C), 9’pt Paoletti (MS), 15’pt Soragni (MS), 7’st Marsili (MS), 21’st Bianco (MS)

 

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it