Volley B1/F: Cuneo e Mondovì, tie-break da sogno per aprire con una vittoria i playoff

0
138

DSC 0818Inizia nel migliore dei modi l’avventura playoff dell’Acqua San Bernardo Cuneo e della LPM Mondovì: le due formazioni della Granda, in corsa per un sogno chiamato “A2” vincono i rispettivi match, andando 1-0 nella serie, rispettivamente contro Le Ali Padova e Don Colleoni Bergamo.

 

Inpresa veneta per le ragazze di coach Ebana, chiamate ad espugnare il “Pala Spiller” e che non hanno fallito l’appuntamento: a Padova finisce 2-3 con le biancorossoblu che, avanti 0-1 (22-25) vengono recuperato e sorpassate sul 2-1 (25-21, 25-21), ma con carattere riescono a portare il match al tie-break (19-25). Al 5° set, nonostante un infortunio a capitan Lidia Bonifazi, Borgna e compagne strappano sul filo di lana il 2-3 (13-15) potendosi giocare la possibilità di chiudere la serie già mercoledì sera (ore 20.30) al “PalaBreBanca”.

 

 

 

Vince anche la LPM Mondovì, che mantiene l’importante fattore campo battendo per 3-2 Bergamo: anche in questo caso, gara altalenante e combattuta, con il “Puma” che viene recuperato due volte dall’ostica formazione lombarda (25-14, 9-25, 25-23, 25-27), mantenendo però il sangue freddo al tie-break vinto 15-10 e facendo un passo importante verso l’eventuale secondo turno. Per avanzare, il Puma dovrà cercare di chiudere i conti in trasferta a Bergamo, anche in questo caso mercoledì 18 maggio alle ore 20.30.

 

LE ALI PADOVA – ACQUA SAN BERNARDO BRE BANCA CUNEO 2-3  (22-25, 25-21, 25-21, 19-25, 13-15)

LPM MONDOVI’ – DON COLLEONI BERGAMO 3-2  (25-14, 9-25, 25-23, 25-27, 15-10)

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it