Il Festival Circonomia andrà in scena nei comuni di Alba, Fossano e Novello | Si propone con la sua prima edizione, il festival dell'”Economia circolare e delle energie dei territori”

0
271

Circonomia è un nuovo festival in programma dal 20 al 22 maggio, una prima edizione che val Circonomia.andrà in scena nei comuni di Alba, Fossano e Novello.

E’ il festival dell'”Economia circolare e delle energie dei territori”, un tema oggi molto attuale, che contrappone al modello “lineare” tradizionale, che parte dalle materie prime ed arriva ai rifiuti, una visione circolare, un modello più sostenibile che propone di riutilizzare i materiali senza creare scarti.

 

L’evento, organizzato da Greening Marketing Italia, Cooperativa Erica e Aica in partnership con il gruppo Egea, gode del patrocinio del Ministero delle Politiche agricole, dell’Ambiente, della Regione Piemonte, dell’Università di Torino, Legambiente ed altre associazioni attive sul territorio nazionale.

“Circonomia” ha l’obiettivo di mettere in luce l’importanza della sostenibilità ambientale, i cambiamenti sociali e culturali con particolare attenzione al rapporto tra l’agire umano e la salute degli ecosistemi. Il Festival è strutturato sia per il pubblico degli addetti ai lavori che per le persone comuni.

Sarà un’occasione per mettere in mostra le idee, le discussioni, le buone pratiche imprenditoriali ed amministrative.

Si condivideranno i principi per la costruzione di un nuovo modello socio-economico fondato sull’integrazione tra eccellenza qualitativa, miglioramento ambientale e dimensione comunitaria.

Il Festival debutterà ad Alba venerdì 20 maggio con una lectio magistralis dell’economista francese Jean- Paul Fitoussi ed una tavola rotonda.

Sabato 21 maggio “Circonomia” si trasferirà a Fossano per un incontro di ascolto e confronto sul tema “Economia circolare e sviluppo locale: dove vuole andare l’Italia dei Comuni?”

I Decreti Madia, ed in particolare quello relativo alla gestione dei servizi pubblici locali, saranno il “focus” del convegno, con importanti personalità e conseguenti significativi interventi.

Il programma prevede la presenza dei Ministri Graziano Delrio (Infrastrutture) ed Enrico Costa (Affari regionali), del Presidente della Commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci, degli europarlamentari Alberto Cirio e Simona Bonafè, relatrice del pacchetto Economia circolare al Parlamento Europeo.

Le conclusioni saranno affidate al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, Gian Luca Galletti.