Furti a pub e ristoranti di Saluzzo: fermato 40enne senza fissa dimora

0
104

E’ stato individuato e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cuneo un pregiudicato italiano S.T., 40enne genovese senza fissa dimora, ritenuto responsabile di alcuni atti predatori consumati nei confronti di tre esercizi pubblici saluzzesi nell’ultimo mese.

Nelle notti tra il 19 e il 21 aprile, sono stati violati previa effrazione di ingressi o finestre secondarie: un ristorante etnico orientale sito nel complesso delle Corti dove oltre al magro incasso di poche centinaia di euro sono stati asportati due telefoni cellulari; una birreria nel centro storico al cui interno sono stati razziati pochi euro ed il tentativo maldestro di entrare in un pub sempre nel centro di Saluzzo.
Le immediate ricerche incrociate con le presenze di persone sospette giunte in zona, hanno permesso ai carabinieri saluzzesi di individuare il suddetto genovese il quale, messo alle strette, ha ammesso gli addebiti.
Sono tuttora in corso verifiche per riscontrare ulteriori altri episodi predatori a carico del 40enne.