Occupa abusivamente una cantina ed aggredisce i carabinieri: arrestato 19enne congolese a Bra

0
251

I Carabinieri della Compagnia di Bra hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesione personale aggravata M.T.M., 19enne italiano di origini congolesi, disoccupato, con precedenti di polizia. 

Era pervenuta una chiamata alla Centrale Operativa della caserma di Bra per segnalare delle persone all’interno di una
cantina di un immobile di edilizia popolare di via Sobrero.

 

I militari dell’Aliquota Radiomobile, guidati dal Maresciallo Claudio Ongaro, si erano recati sul posto per le verifiche del caso. Effettivamente all’interno del locale avevano trovato una coppia di giovani coetanei. Alla loro vista M.T.M., già noto per analoghe circostanze, si era avventato contro i militari, ferendone uno. Dopo aver trascorso una notte in camera di sicurezza come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Asti dott.ssa Giulia Marchetti, M.T.M. è stato condannato dal GIP del Tribunale di Asti, dott. Giulio Corato, con rito direttissimo, a sei mesi di reclusione.

 

c.s.