Ciclismo: grandi ospiti alla granfondo Bra-Bra Specialized dell’1 maggio

0
308

Sulle strade delle Langhe e del Roero, patrimonio riconosciuto dall’Unesco. Domenica primo maggio si corre la granfondo Bra-Bra Specialized, gara internazionale che da anni si attesta tra gli eventi migliori d’Italia.

 

Un fine settimana all’insegna delle due ruote, una giornata in mezzo ai vigneti e alla natura, una festa dei lavoratori diversa da solito.

 

A Bra lo staff di Sandro Stevan sta già facendo sul serio. Il tempo stringe e il contorno da organizzare è tanto come sempre. Premi, eventi collaterali, ospiti. Alla Bra-Bra non si parla solo di competizione e granfondo.

 

In mezzo alle centinaia e centinaia di ciclisti ci saranno anche nomi importanti. Saranno presenti i giornalisti e scrittori Beppe Conti e Oliviero Beha che presenteranno i loro ultimi libri, ma anche Hennie Kuiper che ha ufficializzato la sua presenza proprio in questi giorni. L’olandese è stato un ciclista professionista dal 1973 al 1988 ed è stato campione olimpico in linea nel 1972 e iridato nel 1975.

 

Grande attenzione anche per la cerimonia di premiazione. Oltre ai ricchi premi riservati ai migliori ciclisti di ogni categoria e alle prime dieci società, gli organizzatori metteranno in palio una bellissima bicicletta “Fat Boy”, offerta da Specialized, azienda che ha deciso di affiancare il suo nome a quello della granfondo cuneese. Il premio sarà messo in palio tra le migliori dieci società.

 

Le iscrizioni alla Bra-Bra Specialized del primo maggio sono ancora aperte, come sempre sul portale Sdam. Fino al 28 aprile partecipare alla granfondo costa 40€ (sabato e domenica sul posto 50€), quote che comprendono tutti i servizi in corsa e il pacco gara che conterrà due bottiglie di vino, le nocciole, il riso, il miele, degli integratori e tanti altri prodotti. A disposizione anche venti dorsali in griglia rossa al costo di 100€, somma che sarà interamente devoluta all’associazione Susan G. Komen.

 

Tra gli eventi collaterali confermata la Bra-Bra Baby di sabato 30 aprile riservata ai bambini 4 agli 11 anni (Giardini Stazione) e la cena di gala di sabato sera presso il Movicentro, zona individuata anche come centro per la segreteria e il ritiro di chip e pacchi gara.

 

c.s.