Alessandria: scoperta concessionaria evasore totale dal 2011 al 2014. Occultati ricavi per 100.000 euro

0
324

Nell’ambito della permanente attività di contrasto all’evasione fiscale, i Finanzieri della Compagnia di Alessandria hanno individuato e sottoposto a controllo un’azienda locale, concessionaria di auto “plurimarche”, che ha omesso di dichiarare, per anni, i consistenti importi percepiti sia ai fini dell’imposte dirette che dell’IVA.

 

Il controllo economico del territorio e la successiva analisi di rischio, svolta anche tramite le molteplici banche dati in uso al Corpo, hanno permesso di rilevare la ditta individuale che, nonostante la notevole attività posta in essere, non ha presentato le obbligatorie dichiarazioni dei redditi dal 2011 al 2014, così risultando evasore totale.
L’attività eseguita dalle Fiamme Gialle, resa più complicata dalla pressoché inesistente documentazione contabile, è stata condotta attraverso la meticolosa ricostruzione di tutto il parco auto gestito negli anni, le cui evidenze hanno permesso di constatare, complessivamente, oltre 100 mila euro di ricavi non dichiarati ed un’IVA dovuta per quasi 10.000 euro. Gli atti sono stati trasmessi alla competente Agenzia delle Entrate per il recupero dei tributi evasi e l’irrogazione delle sanzioni.