Eccellenza: Melle stende la Valenzana, Casale nuova capolista. Virtus Mondovì ad un passo dal baratro

0
163

Casale e Pro Dronero si prendono la copertina del turno pasquale del girone B di Eccellenza, giocat eccezionalmente di sabato. La squadra di Ezio Rossi lo fa diventando la nuova capolista del campionato, nonostante abbia ancora una partita da recuperare (mercoledì 30 sul campo del Corneliano Roero), i Draghi vincendo il big match contro la Valenzana e dimostrando di non volere ancora abbandonare i sogni di gloria.

 

Casale schiacciasassi: anche il Benarzole si deve piegare alla forza dei nerostellati, che passano a Narzole per 3-1 grazie alla doppietta di Ibrahim e al centro di Messias (Parussa per i locali) e in classifica salgono a quota 65, scavalcando la Valenzana Mado e balzando in testa.

Sorpasso reso possibile dalla pesantissima vittoria della Pro Dronero, che dà seguito al successo nel recupero contro il Saluzzo e batte di misura, grazie ad una rete del solito bomber Melle, proprio la Valenzana, ora distante una sola lunghezza da Dutto e compagni.

 

Dopo aver ceduto nel derby di mercoledì sera di Dronero, cade ancora il Saluzzo, che sul campo del Tortona viene punito da una rete di Mazzocca e in classifica perde il 4° posto, occupato ora dal Corneliano Roero. La formazione di Dessena si gode la giornata di grazia di Cirillo, autore di una tripletta, e sbriga la pratica Gassino con un perentorio 3-1.

Dopo 5 ko consecutivi, interrompe la striscia negativa il Trino, che pareggia a reti bianche nel match interno con la Cheraschese. Pari, ma per 1-1, anche nell’incontro di Cavour tra i locali e l’Olmo. Botta e risposta tra Lerda e Friso e un punto a testa con cui i cuneesi si mantengono lontani dai pericoli, mentre la formazione di Di Leone resta invischiata in zona play-out.

 

Zona da cui esce l’FC Savigliano, che non si lascia scappare l’occasione sul campo della Virtus Mondovì ultima dell classe, travolta da un poker che porta la firma di Varvelli (doppietta), Pirrotta e Barbaro. Sempre in coda, un Pedona generoso ma costretto a giocare per più di un’ora in 10 (espulso Finocchiaro al 24′) pareggia per 1-1 contro il San Domenico Savio Rocchetta: il rigore di Ricca illude, ma De Souza fissa l’1-1 che lascia tutto immutato là dietro, dove i borgarini devono cercare di accorciare le distanze dalla tredicesima in classifica (ora il Cavour, a +12): se ridurranno il distacco a 9 punti, potranno disputare i play-out.
Infine, cade dopo 5 successi di fila l’Albese, che perde di misura sul campo del Settimo (Padoan).

 

ECCELLENZA GIRONE B – I RISULTATI DELLA TRENTESIMA GIORNATA (SABATO 26 MARZO – ORE 14,30)

BENARZOLE – CASALE 1-3
TORTONA – SALUZZO 1-0
CAVOUR – OLMO 1-1
CORNELIANO ROERO – GASSINO 3-1
LG TRINO – CHERASCHESE 0-0
PEDONA – SDS ROCCHETTA 1-1
PRO DRONERO – VALENZANA MADO 1-0
SETTIMO – ALBESE 1-0
VIRTUS MONDOVI’ – FC SAVIGLIANO 0-4

 

CLASSIFICA
CASALE 65, VALENZANA MADO 63, PRO DRONERO 62, CORNELIANO ROERO 47, TORTONA 46, SALUZZO 46, CHERASCHESE 43, LG TRINO 41, OLMO 41, BENARZOLE 40, ALBESE 40, FC SAVIGLIANO 38, CAVOUR 36, SDS ROCCHETTA 35, SETTIMO 31, PEDONA 24, GASSINO 21, VIRTUS MONDOVI’ 16.

 

GDS