Il Baseball Club Fossano vince il concentramento di Western League a Cairo Montenotte

0
443

Un bellissimo successo che conferma i Ragazzi del baseball fossanese gli outsider di questa Western League: una prestazione che rappresenta una sorta d’impresa. Il Baseball Club Fossano, infatti, si è aggiudicato il concentramento di Cairo Montenotte vincendo tre incontri su quattro e pareggiandone uno.

 

In mattinata hanno superato per 3-2 i padroni di casa della Cairese al termine di una gara combattuta: in attacco e in difesa incontenibili Giacomo Culasso, Federico Lingua, Jacopo Panizzolo e Gregorio Cebotari.

 

“E’ una soddisfazione decisamente straordinaria, oggi i ragazzi hanno dimostrato la forza di una squadra in campo: i giocatori più giovani e inesperti hanno saputo farsi guidare e stimolare dalla prestazione dei loro compagni più grandi. – commenta il Manager Hamlet Pietrera – Soprattutto per i ragazzi e le famiglie che credono nel nostro ambiente e nel nostro lavoro. ”

 

Nel corso della giornata i ragazzi avevano battuto L’Avigliana e i Grizzlies dominando entrambi gli incontri; big-match contro i New Rebels Panthers che finisce, per i nostri colori, con un inaspettato e gratificante pareggio.
La prestazione di questa incredibile giornata ci ha consegnato il primo posto nel concentramento e sicuramente un balzo in avanti nella classifica generale a dimostrazione dell’ottimo lavoro sinergico di tecnici, atleti, dirigenti, i giovani “praticanti allenatori” e i genitori.

 

Il roster: Jacopo Albergo, Daniel Orrù, Sebastian Pietrera, Maxim Cebotari, Vitali Cebotari, Gregorio Cebotari, Edoardo Laudani, Federico Lingua, Jacopo Panizzolo, Giacomo Culasso, Matteo Culasso (Manager: Hamlet Pietrera, Coach: Luca Franceschini e Leonardo Roveta)

 

c.s.