Volley B1/F: Cuneo si impone sull’ostico campo del Bracco Propatria Milano

0
283

Ripresa impegnativa per la B1 BreBanca S.Bernardo Cuneo; dopo la sconfitta in casa nell’ultima giornata d’andata con Lodi, le biancorosse ripartono in casa del Bracco Propatria Milano con il bisogno di un turnover in campo a seguito di alcuni infortuni o semplicemente affaticamenti.

 

Il sestetto di partenza vede quindi schierate: Torchio palleggio, Bertiglia opposto, Aliberti e Millesimo centro, Borgna e Gili schiacciatore-ricevitore; Baiocco (L).

 

Dopo una partenza titubante, prese le misure, Cuneo impone il suo gioco, infilando 9 punti consecutivi e andando a chiudere il 1° set sul 13-25 con un attacco di prima di Millesimo. Nel corso del parziale sono entrate Brignone in opposto sull’11-19 e Brero per Borgna sul 12-23.

 

Partenza sprint nella seconda frazione per le cuneesi, che si portano subito sul 5- 2, ma le padrone di casa non demordono e recuperano. Sul 14-11 entra in regia Bonifazi. Un gioco altalenante porta sul 18-16 con le biancorosse sotto di due punti; riparte Aliberti con un tiro deciso e continua Bertiglia con due ace al servizio.

 

Tuttavia un blocco improvviso da parte di Cuneo fa recuperare e arrivare al set point il Propatria, che si aggiudica il parziale.

 

La terza frazione vede da subito in campo: Bonifazi palleggio, Bertiglia opposto, Facendola e Millesimo centro, Borgna e Gili banda; Baiocco (L).

 

Inizio negativo per le biancorosse, prive di motivazione, tant’è che Coach Ebana si vede consegnare un cartellino rosso per la troppa enfasi adoperata nello spronare la squadra; ad ogni modo dopo il time out cuneese sul 6-3, le biancorosse ritrovano finalmente la giusta concentrazione e grinta necessarie a compiere una rimonta di ben 10 punti consecutivi.

 

Il gioco poi procede equilibrato con troppi errori da ambo le compagini. Entra sull’11-18 per un paio di scambi, il nuovo acquisto di Cuneo, la schiacciatrice Diana Giometti, che da modo di riprendere fiato a Borgna. Chiude il 3° set Facendola con due attacchi decisi. L’ultima frazione vede un gioco quasi punto a punto, dove Cuneo resta avanti di un paio di punti fino a metà parziale.

 

Sul 16-13 per Cuneo, Facendola porta 4 punti alla propria compagine con due attacchi e due difese a muro portando il parziale sul 13-20. Vengono inserite Brignone in opposto e Torchio al palleggio. La BreBanca S.Bernardo Cuneo conquista il set con un ottimo 25-17 e porta a casa 3 punti importanti, che servono a mantenere immutato il secondo posto in classifica.

 

A fine match ecco le parole di Coach Ebana: “Una serata difficile, da salvare i 3 punti, che in questo campo, personalmente lo ritengo inadeguato per la categoria, sono difficili da prendere; noi avevamo la necessità di fare del turnover per alcune condizioni fisiche e per far rifiatare altre atlete. Abbiamo faticato per conquistare il match, quindi complimenti all’avversario perché ha giocato la sua partita ed è cresciuto molto dal girone d’andata. Mi dispiace per il cartellino rosso rimediato nei confronti della squadra, mi piacerebbe però che la classe arbitrale mettesse la stessa fiscalità nel sentire quello che si dice alle atlete anche nella valutazione di alcune situazioni di gioco; per quanto riguarda la prestazione della squadra dobbiamo crescere e tornare ad esprimerci a livelli un po’ migliori in alcuni fondamentali. La Giometti è entrata in campo un attimo per far rifiatare Enrica, la quale rientrava da un infortunio alla caviglia e che ringrazio d’aver tenuto stretto i denti; ovviamente non è valutabile questo suo
primo ingresso, l’obbiettivo è quello di portarla a dare un nuovo contributo in squadra. Baiocco stasera nel ruolo di libero è stata nelle corde, la linea di ricezione non ha patito, restando nella media, è quindi riuscita a sostenere il
cambio”.

 

Il prossimo appuntamento per la B1 BreBanca S.Bernardo Cuneo è per domenica 14 febbraio alle ore 18.00 al PalaBrebanca, dove ospiterà le colleghe del Pavia Volley.

 

Bracco Propatria Milano – BreBanca S.Bernardo Cn 1-3 (13-25 / 25-22 / 20-25 / 17-25)

 

Cuneo: Giulia Torchio, Benedetta Bertiglia, Anna Aliberti, Valeria Millesimo, Enrica Borgna, Eleonora Gili; Alessandra Baiocco (L); Chiara Brignone, Lara Brero, Lidia Bonifazi, Angela Facendola, Diana Giometti. Allenatore: Andrea Ebana

 

Tabellino
Facendola 13 – Torchio 1 – Millesimo 13 – Bertiglia 11 – Borgna 7 – Aliberti 5 – Gili 8 – Bonifazi 1

 

c.s.