Lega Pro: Cuneo cerca l’impresa contro l’Alessandria dei miracoli

0
229

Seconda giornata di ritorno per il Girone A di Lega Pro e momento delicato, forse cruciale, per il Cuneo di Salvatore Iacolino: i biancorossi, infatti, dopo un solo punto nella ultime 4 giornate (con 0 reti all’attivo) devono provare a difendere il proprio piazzamento, per ora discreto, al di sopra della zona playout nonostante un trittico durissimo, iniziato con il Cittadella, e che durerà almeno per un mese abbondante.

 

Obiettivo, non ripetere lo 0 su 5 ottenuto ad inizio campionato contro le stesse avversarie, per raccogliere punti forse decisivi per mettersi in salvo: dopo i veneti, però, Quitadamo e compagni dovranno vedersela con un’altra big, vale a dire l’Alessandria dei miracoli, seconda (ma questa non è una sorpresa) e galvanizzata dalla storica conquista della semifinale di Coppa Italia (contro il Milan). Le tossine di La Spezia, e con il “Diavolo” alle porte, potrebbero farsi sentire, soprattutto contro una squadra come il Cuneo che, praticamente sempre quest’anno, ha saputo “far giocar male” le proprie avversarie, a volte ottenendo risultato, a volte no: dimostrazione, la gara d’andata, quando i grigi passarono di misura al “Paschiero”, pur rischiando molto, con cinismo ma senza brillare. Una vita fa.

 

Interessante capire quale formazione schiererà mister Gregucci, a 72 ore dal grande appuntamento di coppa: rispetto al match di lunedì, potrebbero tornare titolari, comunque, Morero, Sabato, Mezavila e quel bomber Bocalon già rinominato “uomo della storia”. Dall’altra parte, Iacolino avrà la punta tanto agognata nel mercato invernale: Fabio Cristofoli è arrivato in settimana e potrebbe già partire titolare, a fianco di Ruggiero, nel 4-4-2. A centrocampo Barale (o lo stesso Ruggiero in caso di tandem Cristofoli-Chinellato), Cavalli, Gatto e Corradi, difesa con Quitadamo, Conrotto, Rinaldi e Bonomo a protezione di Tunno.

 

Fischio d’inizio domani, sabato 23 gennaio, alle ore 15: dirigerà l’incontro l’arbitro Fabio Amoroso di Paola, coadiuvato da Stefano Lipizer di Udine e Giulio Bassutti di Maniago.

 

 LEGA PRO GIRONE A – IL PROGRAMMA DELLA DICIANNOVESIMA GIORNATA

 

Sabato 23 gennaio 2015 

Bassano-FeralpiSalò ore 14

Albinoleffe-Pordenone ore 15

Alessandria-Cuneo

Cittadella-Pro Patria

Giana-Renate 17.30

Pro Piacenza-Padova

 

Domenica 24 gennaio 2015

Mantova-Sudtirol ore 15

Pavia-Cremonese ore 17.30

 

Lunedì 26 gennaio 2015

Reggiana-Lumezzane ore 20.30

 

CLASSIFICA

Cittadella 35, Alessandra 32, Bassano 32, Feralpisalò 31, Sudtirol 30, Pavia 28, Pordenone 28, Reggiana 26, Padova 24, Cremonese 24, Giana 24, Cuneo 23, Pro Piacenza 22, Lumezzane 19, Mantova 17, Renate 16, Albinoleffe 13, Pro Patria 8.

 

EP – Redazione Sportiva Ideawebtv.it