Orange Cervere: un trattore per la manutenzione del campo da calcio grazie ai contributi del 5 per mille

0
101

L’erba del proprio campo (da calcio) diventa più verde – parafrasando l’antico adagio – anzi più Orange grazie alla risposta venuta in maniera corale dai contribuenti di Cervere in sede di destinazione del 5 per mille dell’Irpef nella passata dichiarazione dei redditi.

 

La scelta è stata in particolare compiuta a favore dell’Associazione che gestisce la locale Scuola calcistica amatoriale e che, con i fondi autorizzati dallo Stato in sede di redistribuzione delle quote di gettito di imposta finalizzate dai cittadini, potrà acquistare un mini trattore per la manutenzione costante del campo da gioco. “Cervere tifa Cervere”, è stato lo slogan utilizzato dal Sindaco Corrado Marchisio per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della crocetta iscritta nel modello fiscale: “Le somme da versare all’erario non cambiano in totale, ma cresce la possibilità di mantenerne o di farne tornare con certezza una quota sul nostro territorio, in tempo soprattutto di tagli statali alle risorse trasferite ai Comuni, evitando che le stesse risorse vadano ad alimentare il sistema associativo di altre realtà italiane. Il nostro impegno a far cogliere alla Comunità di Cervere tutte le possibilità, anche di nostra non diretta competenza, per fare arrivare risorse aggiuntive su questo territorio, derivanti da normative e agevolazioni in vigore, rimane prioritario al pari della corretta gestione del bilancio municipale”.

 

L’ASD Orange si associa ai ringraziamenti verso i Concittadini che hanno operato la propria scelta favorevole nel corso del 2015, e manifesta la propria gratitudine verso l’amico Luca Costantino che, in accordo con il Comune e la sua Amministrazione, ha fatto propria la stessa priorità permettendone l’inserimento nel novero delle opzioni del 5 per mille.