Fossano: mancata sicurezza in cantieri edili, tre denunce

0
90

Sono continuati anche nel periodo natalizio i controlli nei cantieri edili e stradali dei Carabinieri della Compagnia di Fossano sul rispetto delle normative sul lavoro ed antinfortunistica.

 

In particolare i militari della cittadina degli Acaja hanno controllato un cantiere edile nel centro di storico Fossano relativo ad una importante opera di ristrutturazione di un edificio storico e nel corso dei controlli è emerso che nel cantiere non erano state adottate cautele idonee a prevenire l’eventuale collassamento sulla pubblica via di un’opera muraria in ristrutturazione e che il piano per la sicurezza dei lavoratori sul cantiere era stato redatto in maniera incompleta per quanto attiene le misure di protezione da adottare per la sicurezza dei lavoratori. Al termine degli accertamenti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per la violazione delle norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro l’amministratore della ditta edile incaricata dei lavori ed il direttore dei lavori del cantiere.

 

Invece in un altro controllo che questa volta ha riguardato un cantiere stradale perla costruzione di una rotonda i militari hanno sorpreso un lavoratore che operava in prossimità del braccio mobile di un escavatore senza indossare il previsto caschetto protettivo. In questo caso l’operaio è stato denunciato all’A.G. per l’inosservanza degli obblighi dei lavoratori sui luoghi di lavoro. Inoltre sono state elevate pesanti multe nei confronti della ditta che non aveva proceduto a sistemare la prevista segnaletica stradale indicante i lavori in corso sulla strada.