Torino: tabaccaio sfigurato da rapinatore, rischia di perdere un occhio

0
362

Un tabaccaio di origine cinese è rimasto vittima, nella prima mattinata di oggi, di una violenta aggressione all’apertura del proprio esercizio commerciale in Corso Belgio a Torino: secondo quanto risulta tre uomini incappucciati avrebbero assalito l’uomo, 64enne, derubandolo di soldi e di alcuni gratta e vinci, colpendolo con un punteruolo durante la colluttazione.

 

L’uomo è stato sfregiato al volto: dopo aver chiamato i soccorsi, il tabaccaio è stato trasportato presso l’Ospedale Oftalmico, rischia di perdere l’uso di un occhio. 

 

Redazione Ideawebtv.it