Bus Company ha acquistato i terreni del futuro Movicentro di Saluzzo

0
10382

È stato firmato questa mattina – mercoledì 2 dicembre – a Torino, l’atto con cui Bus Company srl è diventata formalmente proprietaria del terreno sito a destra dell’ex stazione ferroviaria di Saluzzo.

L’area, un tempo scalo merci, di proprietà delle Ferrovie dello Stato Italiane spa, si estende su oltre 10 mila metri quadrati ed è destinata a diventare futura sede del Movicentro di Saluzzo (la nuova autostazione per il servizio di trasporto su gomma del Saluzzese) e della stessa Bus Company srl. L’acquisto, per una somma di 241mila euro, è avvenuto a seguito dell’aggiudicazione lo scorso aprile da parte di Ati spa di una gara d’appalto indetta dalla Rete Ferroviaria Italiana, su cui il Comune di Saluzzo a suo tempo aveva interessato la società di trasporto pubblico saluzzese. L’atto è stato siglato da Bus Company srl, in quanto lo scorso 1° novembre Ati spa e Seag srl, entrambe società facenti capo alla famiglia Galleano, si sono fuse in Bus Company srl, dando origine alla più grande società di trasporto pubblico della provincia di Cuneo.