Sci Alpino: De Luca e Saracco out nello Slalom di Zinal

0
404

Vittoria di Sabrina Fanchini (Centro Sportivo Esercito) nello Slalom femminile FIS disputato ieri a Zinal, in Svizzera. La ventisettenne alpina di Artogne (Brescia), si è imposta sulla pista elvetica grazie ad una bella rimonta nella seconda manche, che l’ha portata dal quarto posto al gradino più alto del podio, con il tempo totale di 1’,36”,03/100 e con un vantaggio di 17/100 sulla padrona di casa Nicole Good (Ski Club Sardona Pfaefers).

Terza a 45/100 l’altra elvetica Carole Bissig. Ottimo il settimo posto della piemontese Lucrezia Lorenzi, tesserata per lo Sci Club Sestriere e punta di diamante della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali. Chiudendo la sua gara ad 1”,85/100 da Sabrina Fanchini, la ragazza della Val Sangone è risultata la seconda migliore Aspirante. Lucrezia ha così messo a frutto nel migliore dei modi lo stage di allenamento che ha impegnato le atlete piemontesi nei giorni scorsi a Solda (Bolzano). Più lontane le valdostane Benedetta De Martino (Pila, ventiseiesima) e Marta Sanfilippo (Chamolè, ventisettesima). Non hanno concluso la prima manche Carola Gardano (Sestriere), Jacqueline Fiorano (Chamolè) e Federica Imperiale (Courmayeur Mont Blanc). Fuori nella seconda Carlotta De Luca (Equipe Limone), Carlotta Saracco (Equipe Limone) e Francesca Curletti (Lancia). Oggi, venerdì 27 novembre, il programma prevede un altro slalom sulla medesima pista.