Forte di Vinadio: al Mercatino di Natale arrivano anche le bancarelle dei bambini

0
165

Sabato 28 novembre dalle ore 14 alle 19 e domenica 29 novembre dalle 10 alle 18, presso il Forte Albertino di Vinadio in valle Stura (provincia di Cuneo) l’associazione culturale Marcovaldo organizza la XII edizione del “Mercatino di Natale”, tradizionale appuntamento con il suggestivo shopping prenatalizio al coperto nei suggestivi corridoi del forte, tra bancarelle di prodotti tipici d’eccellenza, articoli natalizi, manufatti artigianali e tante altre idee regalo.

Grande novità di quest’anno sarà il “Mercatino dei bambini”, uno spazio dove i più piccoli potranno vendere e scambiare i loro giocattoli usati. L’ingresso (due euro) è gratuito per i bambini fino a 10 anni e per i residenti a Vinadio (solo il sabato pomeriggio). Presentando il biglietto d’ingresso del mercatino alla biglietteria della pista di pattinaggio su ghiaccio si avrà diritto ad una riduzione. Per maggiori informazioni telefonare allo 0171/618260 o visitare il sito Internet www.marcovaldo.it.

 

All’interno del programma della due-giorni, domenica 29 alle ore 10 verrà aperta la Casa di Babbo Natale, che anche quest’anno sarà accompagnato da Mamma Natale. Nel corso di tutta la giornata i bambini saranno invitati a consegnare la tradizionale letterina con i propri desideri a Babbo Natale, mentre Mamma Natale li rallegrerà offrendo loro dolciumi e bevande. Sempre domenica, alle ore 11 e alle 16, Babbo Natale racconterà la sua storia a tutti i bambini presenti, mentre dalle 14,30 alle 17,30 negli spazi del forte i “Buta Voja” offriranno un intrattenimento musicale itinerante, proponendo un repertorio di brani tradizionali natalizi e popolari, suonati con zampogne, pive piemontesi e accompagnati dall’irrefrenabile percussionista della “Barbarian Pipe Band” con nakers, tamorra ed effettistica varia.
Lo spazio dedicato al mercatino dei bambini, invece, troverà spazio all’interno del forte, in un locale facilmente accessibile e sicuro. Non sono previsti costi di partecipazione, ma i bambini si possono iscrivere facendo compilare l’apposito modulo da un genitore.

 

Il mercatino è riservato solo ai bambini di età inferiore ai 10 anni compiuti e solo se autorizzati da un genitore o da chi ne eserciti la patria potestà. All’interno del mercatino sarà possibile scambiare o vendere solo beni usati di proprietà dei bambini e per bambini come ad esempio giocattoli, libri, fumetti, giornalini, figurine, cd e dvd di musica e film, bigiotteria, etc. Non sarà invece possibile commercializzare o scambiare articoli nuovi o articoli per adulti e qualsiasi altro oggetto contrario allo spirito e alle finalità del mercatino. Lo scambio o vendita sarà gestito dal minore con la presenza dell’eventuale adulto in veste di accompagnatore, responsabile del controllo e della sorveglianza del proprio bambino.