Al lavoro senza rispettare le norme per la sicurezza: denunciati quattro operai a Bene Vagienna

0
308

Continuano nei cantieri i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Fossano sul rispetto delle normative sul lavoro ed antifortunistica.

Questa volta a finire nei guai sono stati 4 orerai di due distinte ditte che operavano in un cantiere stradale di Bene Vagienna i quali sono stati sopresi mentre svolgevano il loro lavoro senza indossare i previsti sistemi di protezione individuale.

 

Infatti, l’altro ieri, i militari della Stazione di Bene Vagienna hanno proceduto al controllo di un gruppo di operai che avevano installato un cantiere stradale senza la prevista segnaletica stradale, mettendo a rischio oltre che lo propria incolumità anche quella degli automobilisti, ed hanno verificato che tutti gli operai presenti, impegnati in lavori di consolidamento di una massicciata a margine della strada stavano eseguendo delle lavorazioni con macchinari e carichi sospesi, senza indossare i previsti caschetti protettivi.

 

Gli operai, appartenenti a due ditte distinte, una di Genova e l’altra di Sant’Albano Stura sono stati pertanto denunciati all’Autorità Giudiziaria per l’inosservanza degli obblighi dei lavoratori in materia antinfortunista mentre le ditte sono state multate ai sensi del Codice della Strada per la mancata segnaletica delle opere stradali.