AGGIORNAMENTO – Il Questore di Torino Molino “Non ci sono tracce del passaggio in Italia della Seat” | Smentita al momento la presenza del terrorista Baptiste Burgy in Piemonte

0
127

Un uomo, ricercato per gli attentati di Parigi, sarebbe stato avvistato in Piemonte: la notizia è di questi minuti ed arriva dalla provincia di Torino dove la polizia stradale e le forze dell’ordine sarebbero sulle tracce di Baptiste Burgy ed a caccia di una Seat Ibiza nera, targata GUT18053.

 

L’uomo, dopo la strage di Parigi sarebbe riuscito a scappare, eludendo i controlli ed attraversando il confine da Ventimiglia: la ricerca è serrata e sarebbe già stata ampliata a tutto il Piemonte, mentre a Torino è in corso un comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico.

 

AGGIORNAMENTO Ore 16.45

La Seat nera, secondo le ultime notizie, sarebbe stata ritrovata a Parigi. Dall’Ucigos (Ufficio Centrale Antiterrorismo Italiano) non risulta “nessun transito nel territorio italiano”. Baptiste Byrgy resta comunque, al momento, in fuga, nonostante il ritrovamento dell’automobile.

 

AGGIORNAMENTO 17.30

Il questore vicario di Torino Sergio Molino ha confermato che “l’allarme c’è stato” ma che “è rientrato poichè non abbiamo tracce del passaggio della Seat nera al confine italo-francese”.