Lega Pro: trasferta a Reggio Emilia per un Cuneo incerottato

0
253

Si chiuderà stasera allo Stadio Città del Tricolore la decima giornata di Lega Pro (Girone A): in campo il Cuneo di Salvatore Iacolino che, dopo quattro risultati utili di fila, proverà a continuare il proprio ottimo momento contro i padroni di casa della Reggiana, formazione di altissima classifica.

 

Un ottimo periodo sì, per i biancorossi, i quali però arrivano all’appuntamento con diversi problemi di formazione: squalificato Conrotto, non ci saranno per infortunio, oltre a Capellino e Banegas, anche Chinellato (operato dopo il colpo al volto subito con l’Albinoleffe) e Garin, mentre Quitadamo e Corradi, che risultano acciaccati, proverano a stringere i denti per essere in campo. I problemi, quindi, sono in particolare nel reparto offensivo, dove l’unico sicuro dovrebbe essere Ruggiero, il quale potrebbe essere affiancato da Corsini per un tandem inedito. A meno di un cambio di modulo, dovrebbe essere confermato il centrocampo a quattro e la linea con Beltrame, Cavalli, Gatto e Corradi; dietro Quitadamo dovrebbe affiancare Rilandi in mezzo, con Franchino e Gorzegno esterni, a protezione di Tunno.

 

Dall’altra parte i granata di mister Colombo, il quale non potrà disporre di Sabotic, operato in settimana, e che dovrebbe proporre il consueto modulo 3-5-2, con Arma e Siega in attacco. Fischio d’inizio alle ore 20, dirigerà l’incontro Giacomo Camplone di Pescara, coadiuvato da Giuseppe Maccadino di Rimini e Luca Bianchini di Cesena.

 

LEGA PRO GIRONE A – I RISULTATI DELLA DECIMA GIORNATA

Giana Erminio-Sudtirol 1-2

Lumezzane-Cittadella 1-1

Alessandria-Pro Patria 1-0

Renate-Pavia 0-0

Bassano-Mantova 0-1

Padova-Pordenone 0-0

Pro Piacenza-Cremonese 0-1

Albinoleffe-Feralpisalò 1-5

Reggiana-Cuneo lunedì 8 novembre ore 20

 

CLASSIFICA

Cittadella 21, Pavia 20, Reggiana 19*, Bassano 18, Alessandria 17, Cremonese 16, Sudtirol 15, Pordenone 15, FeralpiSalò 15, Giana 13, Padova 13, Lumezzane 13, Mantova 11, Pro Piacenza 10, Renate 8, Albinoleffe 7, Pro Patria 0.