Le studentesse albesi Francesca Saglia e Alessandra Gallina raccontano la loro esperienza al Parlamento Europeo

0
570

Il primo settembre per noi, Francesca Saglia e Alessandra Gallina, allieve dell’ultimo anno della sezione Internazionale Esabac del Classico “Govone” di Alba, è iniziata un’esperienza memorabile che ci ha messo a contatto con un ambiente interculturale e stimolante: uno stage lavorativo presso il Parlamento Europeo a Bruxelles.

 

Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla collaborazione dell’on.Alberto Cirio, ma alla realizzazione concreta del nostro sogno di “nouvelles parlamentaires” hanno altresì contribuito economicamente la fondazione Alpi Marittime e l’associazione di ex allievi del Liceo Internazionale Salut les copains.
Durante le nostre giornate lavorative, ci siamo destreggiate tra riunioni, dibattiti, incontri su varie tematiche e discussioni su proposte di legge su cui inseguito dovevamo relazionare. La lingua praticata era evidentemente il francese, che per noi studentesse della sez. internazionale, non ha più segreti.
Abbiamo potuto approfondire problemi e temi diversi legati all’attualità, come l’ambiente, l’istruzione e l’immigrazione, e conoscere meglio il funzionamento del Parlamento che ha anche il delicato compito di risolvere questioni nell’interesse di ogni stato membro dell’Unione. Tali tematiche non erano totalmente nuove per noi, in quanto già affrontate durante le ore di lezione di histoire e géographie al liceo, ma è stato altamente formativo osservare di persona i diversi compiti delle istituzioni parlamentari e vivere il mondo diplomatico che le caratterizza

 

É stata una grande esperienza di vita che ci ha impartito molte lezioni dal punto di vista sia pratico sia personale, aprendoci anche la strada per il nostro futuro orientamento universitario. Inoltre, il fatto di trovarci nel luogo in cui i problemi attuali degli stati europei sono affrontati quotidianamente, ci ha permesso di prenderne maggiormente coscienza.
A incorniciare piacevolmente il tutto c’era Bruxelles, così dinamica, pittoresca e piena di cultura che ci ha conquistate subito.
Speriamo vivamente che la nostra sia stata la prima di altre proficue ed uniche opportunità da offrire agli studenti della sezione Internazionale Esabac del liceo “Govone”.

 

Francesca Saglia e Alessandra Gallina