Cuneo-Sudtirol 3-1, Iacolino: “Siamo un gruppo vero” | Terzo successo di fila per i biancorossi, raggiante il tecnico: “Chinellato, tempismo perfetto. E che partita Quitadamo!”

0
316

Terza vittoria di fila, un Chinellato super e finalmente a segno, una classifica che migliora di settimana in settimana: non può che essere soddisfatto Salvatore Iacolino dopo il convincente e pesante 3-1 del suo Cuneo contro il Sudtirol.

Un risultato che premia i biancorossi e, forse, li ripaga per le sconfitte, alcune davvero immeritate, delle prime cinque giornate, sempre più un lontano ricordo. “Fino ad oggi abbiamo sempre dimostrato di essere una buona squadra – così l’allenatore piemontese – , di meritare un’altra classifica, di vincere anche partite contro squadre importanti, come il Sudtirol: abbiamo dimostrato di essere un gruppo vero e devo fare davvero i complimenti ai miei ragazzi. Alla fine del primo tempo non avrei mai pensato che la partita finisse così, visto che i nostri avversari per 45′ hanno fatto molto bene, calando però poi nella ripresa. In settimana abbiamo preparato la partita così, aspettandoli nella nostra metacampo per poi ripartire con grande determinazione: questa è stata l’arma vincente, insieme all’ingresso di Chinellato. Un tempismo perfetto da parte sua: appena entrato ha fatto gol ed anch’io mi posso dare qualche merito, avendolo inserito al momento giusto“.

 

Non solo Chinellato, ma anche Quitadamo è stato grande protagonista, con una prestazione perfetta dietro e fantastica in fase offensiva, con due assist decisivi: “Vorrei farli i complimenti, è stato grandissimo. Due assist eccezionali, da grande giocatore, davvero“. Ed ora lo sguardo subito rivolto all’Albinoleffe: “Se ci sentiamo appagati e pensiamo di aver già fatto tutto dopo tre vittorie di fila, ci sbagliamo di grosso e rischiamo di essere puniti con l’Albinoleffe: quindi dobbiamo restare umili come sempre e convincerci che domenica sarà dura, perchè lo sarà“.