Controlli su strada rafforzati in Granda: 16 patenti ritirate e 6 auto sequestrate nelle ultime 48 ore

0
165

Oggi i Carabinieri del Comando Provinciale di Cuneo hanno tracciato il bilancio dell’imponente serie di controlli, condotta negli ultimi due giorni nel territorio della Granda, partiti la sera di mercoledì 21 ottobre scorso e conclusisi poi nelle prime ore di stamattina.

 

All’operazione hanno partecipato complessivamente 234 militari dell’Arma cuneese che hanno identificato 1624 persone e controllato 1322 veicoli nei territori delle Compagnie di ALBA, BRA, FOSSANO, CUNEO, SAVIGLIANO, SALUZZO, MONDOVI’ e BORGO SAN DALMAZZO.

 

Più nel dettaglio i contorni dell’operazione:
10 sono stati gli automobilisti denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica con il conseguente ritiro immediato delle loro patenti e, per i casi più gravi, è scattato anche il sequestro dei mezzi su cui sarà avviata la procedura di confisca e successiva perdita di possesso per i proprietari. Da evidenziare il caso di un operaio 25enne albanese abitante a Cuneo il quale guidava con un tasso alcolemico rilevato dai carabinieri del 2,5%, cinque volte oltre i limiti di legge.
2 invece sono stati i conducenti di auto risultati positivi all’assunzione di droghe e per questo denunciati per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, rilevata la presenza nel sangue di cannabinoidi, cocaina ed ecstasy. Sequestrate anche le auto condotte dai due indagati.
88 in tutto sono stati i conducenti di veicoli sottoposti all’alcoltest su strada da parte dei carabinieri.

 

96 complessivamente sono state le infrazioni al Codice della Strada accertate durante il servizio che hanno comportato la decurtazione di 386 nei confronti dei conducenti multati, in particolare 6 auto sono state sottoposte a sequestro perché circolavano senza assicurazione obbligatoria RC/AUTO;
149 sono stati gli esercizi pubblici controllati tra cui discoteche, pub, bar e night club. Per i titolari di 7 locali sono scattate anche pesanti sanzioni amministrative per violazioni di vario tipo accertate nel corso delle ispezioni dei militari dell’Arma.
16 sono stati infine i ragazzi, tra cui 5 minorenni, segnalati alla Prefettura di Cuneo perché trovati in possesso di droga di vario tipo. Sono stati sequestrati in tutto 67 grammi di sostanza stupefacente tra cui hashish, marijuana, cocaina ed altre droghe sintetiche.