Coppa Italia Femminile – Derby champagne! Il Cuneo batte un buon Musiello Saluzzo 2-1

0
61

Per essere la prima uscita ufficiale in stagione non ci si può lamentare. Cuneo e Musiello Saluzzo regalano una gara a tratti spettacolare, vinta dalle cuneesi all’ultimo respiro grazie ad una rete di Marta Mascarello.

 

Mister Petruzzelli sceglie un offensivo 4-3-3 con Federica Russo tra I pali, in difesa la gemella Ludovica, Armitano, Greppi e Rosso, al centro del campo Franco, Errico e Magnarini a supporto del trio formato da Moscia, Papaleo e Cama. Rispondono le saluzzesi, prive del pilastro difensivo Elena Del Gaudio e con alcune ragazze lasciate precauzionalmente in panchina, con Malosti in porta, pacchetto difensivo formato da Graziotto, Anselmo, Basta e Tosetto, in mediana Lavarone, Bianco, Giacosa e Mellano dietro al tandem Soragni/Paoletti.
La prima occasione è di marca saluzzese: Graziotto dialoga con Mellano sull’out di destra e cross al centro per l’accorrente Paoletti che sfiora solamente la sfera mandandola di poco a lato. Sul ribaltamento di fronte il Cuneo passa in vantaggio con una rovesciata strepitosa di Cama su cross dalla sinistra che non lascia scampo a Malosti. Le ragazze di mister Panigari non accusano il colpo e cercano immediatamente il pareggio sfiorandolo con Lavarone, brava a fiondarsi sul filtrante di Soragni ma chiusa da Russo in uscita bassa. La partita è vibrante: Soragni e Franco cercano la fortuna dalla distanza senza esito mentre Tosetto viene murata da Greppi all’ultimo secondo. Il finale di tempo vede Paoletti e compagne in proiezione offensiva: Lavarone su punizione sfiora l’incrocio alla sinistra di Russo mentre Anselmo dalla distanza scalda I guantoni all’estremo difensore di casa.

 

La ripresa comincia sulla stessa falsariga della prima frazione. Soragni viene anticipata di pochi centimetri sul cross di Graziotto e sul conseguente calcio d’angolo Paoletti incorna bene senza, però, impensierire Russo. La Musiello Saluzzo alza ancora il ritmo ed all’11’ centra la prima traversa di giornata con Soragni al termine di una travolgente azione personale. La risposta delle cuneesi è veemente: Errico dalla distanza tenta la fortuna ma Malosti devia sulla traversa. Tocca successivamente a Cobelli impensierire il portiere ospite con una conclusione ravvicinata, neutralizzata con uno splendido intervento a mano aperta.
Dopo questi brividi di marca biancorossa la Musiello Saluzzo trova il pareggio: Mellano semina il panico sulla sinistra e serve al centro Paoletti brava ad anticipare tutte deviando di tacco sul secondo palo per una rete di pregevole fattura. La gara si scalda ulteriormente con le conclusioni fuori misura di Cobelli e Marsili mentre al 37′ sono ancora Malosti e la traversa a negare la gioia della rete a Mascarello.
I minuti passano inesorabili ma proprio quando il pareggio sembra essere risultato acquisito arriva la rete del Cuneo: azione convulsa nell’area di rigore saluzzese, la sfera schizza dalle parti di Mascarello che con grande freddezza batte Malosti. Nel recupero Cama timbra la terza traversa di giornata ed il triplice fischio finale chiude un derby spettacolare, buon viatico per entrambe le formazioni della nostra provincia.

 

CUNEO – MUSIELLO SALUZZO 2-1

 

CUNEO: Russo F., Russo L. (8’st Pittavino), Rosso, Armitano, Greppi, Magnarini, Franco (26’st Mascarello), Errico, Papaleo, Cama, Moscia (15’st Cobelli). A disp: Olivetti, Cerato, Inaudi, Genovese. All: Petruzzelli
MUSIELLO SALUZZO: Malosti, Graziotto, Basta, Anselmo, Bianco, Tosetto, Soragni, Mellano, Paoletti, Giacosa (27’st Civalleri), Lavarone (17’st Marsili). A disp: Pavan, Straffi, Tagliaferro, Drammis. All: Panigari
MARCATORI: 5’pt Cama (C), 22’st Paoletti (MS), 44’st Mascarello ( C)
NOTE: Ammonite Magnarini e Cama

 

Coppa Italia – I Risultati della 1ª giornata

 

Quadrangolare 1
Cuneo – Musiello Saluzzo 2-1
Luserna – Torino 3-2

 

CLASSIFICA
Luserna 3, Cuneo 3, Musiello Saluzzo 0, Torino 0