XVI° Concorso “La Tua Montagna, Le Tue Emozioni” – Ecco tutti i vincitori

0
256

La XVIª edizione del concorso letterario La Tua Montagna, Le Tue Emozioni si è conclusa domenica 27 settembre a Ostana, dove la minaccia di maltempo non ha scoraggiato i finalisti. Di seguito i nomi di tutti i vincitori e i finalisti del concorso.

 

Il tema della XVI non era semplice: La montagna viva. Ai partecipanti è stato chiesto di raccontare una montagna lontana dagli stereotipi e lontana dal ricordo del passato. «Una montagna come luogo di vita e di quotidianità, memore del passato ma proiettata in un futuro fatto di sogni e della fatica necessaria per realizzarli». È il primo anno in cui è stata posta una limitazione al tema, ma la risposta degli scrittori è stata positiva: in prosa e in poesia hanno saputo interpretare l’argomento in modo originale.

 

Positiva la diffusione territoriale del concorso: i partecipanti provenivano da tutto l’arco alpino italiano e anche da altre regioni. A consegnare i premi della sezione Speciale Camminare c’era il direttore della rivista Camminare Roberto Mantovani, giornalista e storico dell’alpinismo. La sezione, in collaborazione con il bimestrale nazionale, affrontava l’aspetto sportivo della montagna, dando spazio ai racconti di escursioni e itinerari. Per la prosa ha premiato la fotografa Ada Brunazzi, anche membro della giuria del concorso fotografico.

 

A tutti i partecipanti un regalo da parte di Nonna Ciccia: una foglia colorata con un pensiero, una citazione, una breve frase dedicata alla montagna. Sono le “pillole” che Nonna Ciccia scrive a mano e raccoglie nei suoi quaderni che poi spedisce a personaggi illustri ai quattro angoli del globo in occasione di avvenimenti di rilievo. I suoi quaderni si trovano al Quirinale, alla Casa Bianca, a Buckingham Palace negli appartamenti di Papa Francesco e di Benedetto XVI. Per la premiazione del concorso Nonna Ciccia ha preparato 100 foglie colorate con 100 pillole per i partecipanti.

 

Da segnalare la partecipazione e la presenza tra i finalisti (e un terzo classificato) di ragazzi tra gli 11 e i 17 anni. I membri della giuria non avevano indicazione sull’età e l’identità degli autori di poesie e racconti, per cui le valutazioni tengono conto di forma e contenuto in modo imparziale, senza considerare l’età dei partecipanti. In un solo caso uno dei giurati ha indicato due diverse valutazioni in caso di autore adulto o giovane.

 

Infine un ringraziamento, da parte degli organizzatori, a collaboratori “tecnici” e sponsor: la Ferrino, la Rivista Camminare e la Banca di Credito Cooperativo di Bene Vagienna, sponsor dell’ultima ora. Un’iniziativa letteraria come La Tua Montagna, Le Tue Emozioni non avrebbe possibilità di esistere senza la collaborazione e la sponsorizzazione dei pochi credono nella cultura.

 

Sezione poesia:

I classificato – Bellone Giuseppe di Paesana (CN) – Amor di montagna

II classificato – Marisa Russotti di Saluzzo (CN), vincitrice della sezione poesia nel 2014 – Forse

III classificato – Maria Francesca Giovelli di Caorso (Piacenza) – Il borgo che guarda la valle

 

Finalisti della sezione

Stefano Camòrs Guarda, Busto Arsizio (Milano) – Agognato ritorno

Fulvia Lot, Treviso – Il bosco dei partigiani

Flavio Di Lisio, Piemonte, 11 anni – Temporale

Carlo Crovella, Torino, già III nel 2014 nella sezione Libro Edito con L’antro dell’orco – Il gelo secco

Cristina Giacomelli, Piemonte, 12 anni – Crepuscolo

Lucia Goldoni, Genova – Emozioni

 

Speciale Camminare

I classificato – Sara Galetta, Cascinette d’Ivrea (Torino), III classificata nel 2013 sezione prosa, nel 2014 finalista nella prosa e vincitrice della sezione Speciale Donne – Bivacco Biagio Musso

II classificato – Carlo Crovella – Sesto Senso

III classificato – Carlo Mauro Mattiolo, Provincia di Varese, Lombardia -Vertigine Rosa

 

Finalisti della sezione:

Adriana Robba, di Cuneo, vincitrice sezione prosa nel 2013 – Cammino sola

Paola Brolati di Venezia – La quota della felicità

Maria Bruna Moscatelli di Lecce – Una strana cosa chiamata vita

Vanni Camurri di Bagnolo San Vito (provincia di Mantova) – Tra Aquileia e Monte Lussari

Simone Bobbio, di Torino – Scialpinismo estremo

Cinzia Pellerino di Perletto (CN) – Inizio di un’avventura

Attilio Rossi di Carmagnola (Torino), partecipante fin dalle prime edizioni e pluri-premiato, secondo classificato poesia nel 2014 – La lunga camminata autunnale

 

Libro inedito

I classificato – Antonella Denti di Bellano (Lombardia) – Amicizie e dintorni

II classificato – Doris Femminis – Chiara cantante e altre capraie

III classificato – Giulia Vannucchi, 17 anni – Carezze dell’anima

 

Finalista della sezione:

Giulia Malinverno Ricceri di Follonica (Grosseto) – Monti di ieri, Monti di oggi

 

Libro edito

I classificato – Giacomo Sartori di Trento – Rogo (CartaCanta editore)

II classificato – Antonio Ballerini di Montaione (Firenze) – Cristalli di memoria (Alpinia editore)

III classificato – Tiziano Bedostri – Di passo in passo (Edizioni Artestampa)

 

Finalisti della sezione:

Claudio Molaioni di Pesario – Il racconto bianco

Gianni Neberti, Patrizia Frusso di Saluzzo – Quattro vite per un ideale, Fusta Editore

 

Speciale Giovani – Il premio è stato assegnato tra i partecipanti con età inferiore ai 18 anni

Vincitore: Giulia Vannucchi – Carezze dell’anima

 

Finalisti della sezione: Cristina Giacomelli – Crepuscolo

Irene Cugini – L’orgoglio di raggiungere la vetta

Alberto Cugini – Un’avventura all’insegna della natura

Due fratelli di 13 e 15 anni dalla regione Campania

 

Sezione Prosa

I classificato – Lucia Goldoni – Il silenzio

II classificato – Ornella Vallino (Piemonte) – Tornare in valle

III classificato – Gabriele Decanis (Liguria) – Il lupo della memoria

 

Finalisti della sezione:

Maddalena Veronese (Piemonte) – Giacu

Enzo Alfretti (Lombardia) – Irriducibile

Laura Mapelli (Liguria) – La maestra

Nunzia Brusa (Piemonte) – In cammino tra i monti

Sara Galetta – Quattro agosto

Massimo Brusasco (Piemonte) – Gino, Pino e Rino

Giuseppe Gilardino, partecipante del concorso fin dalle prime edizioni – Jean e il diario bucato

Antonio Giordano (Palermo) – La montagna

Marilena Beltramo (Piemonte), finalista nel 2014, vincitrice del I premio poesia e del I premio Speciale Aquolinae nel 2013 – Un’epigrafe in ricordo di un amore

Alberto Camerano (Piemonte) – I sentieri di Scott

Iulio Damiano (Emilia Romagna) – Il sentiero dolce