Scuola, interventi di manutenzione straordinaria per 500 mila euro | Si tratta di interventi urgenti sulla sicurezza e l’accessibilità di sette edifici scolastici superiori

0
277

Cinquecento mila euro. É la somma stanziata in bilancio dalla Provincia per interventi di manutenzione straordinaria in sette edifici scolastici, suddivisa tra i due reparti di Cuneo-Saluzzo e Alba-Mondovì ed inserita nell’Elenco annuale dei lavori pubblici 2015.

Al finanziamento del progetto si procederà mediante proventi patrimoniali. A questi si aggiungeranno altri finanziamenti per progetti inseriti nel decreto mutui per la scuola. La notizia è stata data martedì 1° settembre dal presidente Federico Borgna e dal consigliere delegato Milva Rinaudo durante il Consiglio provinciale che ha adottato lo schema di bilancio di previsione 2015.

Nei reparti di Cuneo e Saluzzo si sono individuate le seguenti sedi scolastiche: Licei Classico e Scientifico “S.Pellico e G.Peano” di Cuneo; Istituto Magistrale “E. De Amicis” di Cuneo; Itis “G.Rivoira” di Verzuolo; Ipsct “S.Pellico” di Saluzzo.

 

Per i reparti di Alba e Mondovì sono state individuate le seguenti sedi scolastiche: Iis “V. Mucci” e Liceo Scientifico e Classico “Giolitti-Gandino” Succursale Bra; Ipssc “Bellisario” di Mondovì; Itcg “Baruffi” di Mondovì.