Stragi del sabato sera, controlli mirati in tutta la provincia | Il bilancio è di 12 automobilisti denunciati per guida in stato di ebbrezza e 3 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti

0
261

Sono iniziati a partire dalla tarda serata di sabato proseguendo per tutto questo week end sino alle prime ore di questa mattina i controlli su strada da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Cuneo.

Si tratta di servizi preventivi e di contrasto delle condotte di guida illecite e più pericolose, in particolare contro l’abuso di alcool o uso di droga per evitare le stragi del sabato sera.

 

Il bilancio dell’operazione appena conclusasi di controlli attuati dai militari nella Granda:
12 automobilisti denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di guida in stato d’ebbrezza alcolica, con il ritiro immediato delle patenti di guida agli indagati e, per 6 di loro, è scattato anche il sequestro dell’auto che saranno poi confiscate perché guidavano con un tasso di alcolemia superiore all’1,5%. Il caso più eclatante è stato accertato dai Carabinieri ad Alba dove un operaio 30enne romeno, dopo aver trascorso la sera in una discoteca della zona, guidava con un tasso del 2,80%.
3 invece i conducenti di auto denunciati per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti ed anche per loro è scattato il ritiro della patente ed il sequestro del veicolo per la successiva confisca.