600 lettere dei No Tav all’Unione Europea | Iniziativa per evitare i finanziamenti alla Torino-Lione

0
113

L’iniziativa di lettere autografe indirizzate alla commissaria Europea ai Trasporti Violeta BULC lanciata dai No Tav all’inizio del mese ha prodotto, nella settimana tra il 9 e il 15 maggio, 600 lettere con cui, con motivazioni proprie, altrettanti cittadini chiedono all’Unione Europea di non concedere il finanziamento europeo alla Torino-Lione.

 

Anche perchè, essendo riuscita ad utilizzare solo il 40% del finanziamento 2007-2014, nonostante la proroga di due anni, non ha diritto a chiedere il successivo finanziamento 2014-2021. Le 600 lettere ricevute a mano dal movimento No Tav saranno spedite dall’ufficio postale di Condove lunedì 18 maggio alle ore 9. L’iniziativa continua da parte dei cittadini che le invieranno direttamente.