Playout Eccellenza – Garavelli salva la Virtus Mondovì! Il Fossano scende in Promozione

0
533

La Virtus Mondovì gode, il Fossano non può far altro che rammaricarsi delle troppe occasioni sprecate durante la stagione. E’ questo il leit motiv del play out di Eccellenza Girone B che al ‘Gasco’ ha visto i monregalesi centrare la permanenza in categoria grazie ad una rete di Marco Garavelli su calcio di rigore.

 

Le prime fasi di gioco vedono le formazioni intente a studiarsi senza volersi sbilanciare con molti lanci lunghi e poco fraseggio. L’equilibrio, però, dura ben poco perché dopo un tiro di Sese dal limite che termina ampiamente alto arriva l’episodio che segna la gara: filtrante di Garavelli per Massimo che si presenta a tu per tu con Rosano, costretto a stenderlo alla ricerca della sfera. Il direttore di gara Sig. Peloso di Nichelino non ha dubbi mostrando il cartellino rosso all’estremo difensore fossanese ed indicando il dischetto. Dal dischetto, dinnanzi al neo entrato Dia, si presenta Massimo che calcia malamente alto. L’inerzia della partita cambia inesorabilmente e la Virtus Mondovì va ancora vicina alla rete del vantaggio al 18’ sempre con Massimo che si infila nella retroguardia biancoblu ma trova la chiusura di Dia in uscita. Il Fossano, in inferiorità numerica, non riesce a creare particolari occasioni in fase offensiva limitandosi a due tentativi dalla distanza di Brizio e Gillio che non impensieriscono Baudena. Il finale di primo tempo è completamente di marca grigio rossa: al 41’ Mozzone su calcio d’angolo svetta su tutti centrando la parte alta della traversa mentre, pochi minuti più tardi, la Virtus Mondovì passa in vantaggio. Salomone entra in area di rigore e viene affrontato da Delsoglio: il direttore di gara su suggerimento dell’assistente indica nuovamente il dischetto. La maledizione degli undici metri si interrompe solamente dinnanzi al piede fatato di Marco Garavelli che spiazza Dia e regala il vantaggio ai suoi compagni.

 

Nella ripresa il Fossano parte oggettivamente meglio alla ricerca del pareggio ma i tentativi di Delsoglio e Sese peccano di precisione. Dopo lo sfogo iniziale la pressione fossanese si affievolisce ed al 26’ Giacosa rischia di beffare tutti intervenendo di rapina sulla conclusione di Rinaldi dal limite ma Dia fa buona guardia. Dalla parte opposta del campo Berberi si sfianca su ogni pallone e l’ingresso in campo di Arigò dona linfa nuova agli ospiti che, però, non riescono a sfondare. Al centro del campo Giraudo è l’ultimo a gettare la spugna provando anche la conclusione dal limite venendo letteralmente murato dalla retroguardia monregalese. Nel finale la Virtus Mondovì fa valere l’esperienza e controlla i disperati tentativi dei ragazzi di mister Viassi di pervenire al pareggio. Al triplice fischio finale scoppia la festa in casa anche se nel post partita le parole del Presidente Robaldo lasciano un alone di mistero sull’iscrizione al prossimo campionato. Nonostante la retrocessione, invece, sembra più chiaro il futuro del Fossano che salvo sorprese avrà ancora Fabrizio Viassi sulla panchina e con ogni probabilità inoltrerà domanda di ripescaggio.

 

VIRTUS MONDOVI’ – FOSSANO 1-0

 

VIRTUS MONDOVI’: Baudena, Giordanengo, Viglione, Tortone, Salomone, Mozzone, Rinaldi, Rolandone (1’st Giacosa), Garavelli, Atomei, Massimo (45’st Vizio). A disp: Cera, Blua, Dalmasso, Bonfanti, Jaku. All: Giuliano
FOSSANO: Rosano, Sampò, Brizio, Madrigrano, Delsoglio, Riorda (39’st Degano), Gillio (20’st Arigò), Giraudo, Tavella (14’pt Dia), Berberi. A disp: Gazzera, Grimaldi, Roccia, Brondino. All: Viassi
MARCATORI: 43’pt rig. Garavelli (VM)
NOTE: Ammoniti Mozzone, Gillio, Brizio, Berberi, Delsoglio, Giacosa, Sampò. Espulso (14’pt) Rosano per fallo da ultimo uomo. Al 15’pt Massimo calcia fuori un calcio di rigore

 

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it