Nasce a Bra un premio nazionale per “il” maestro elementare | Nell’ambito del Salone del libro per ragazzi, la prima edizione del “Beppe Manassero”

0
298

Per molti italiani, il maestro elementare ha impersonificato il primo rappresentante delle istituzioni e della comunità con il quale i bambini sono entrati in contatto. Una figura che non potrà essere cancellata dalla memoria, nel bene o nel male, per il resto della vita.

Per questo a Bra nasce un nuovo premio nazionale riservato ai maestri elementari, portando alla luce storie di uomini e donne che hanno svolto un ruolo insostituibile ma hanno anche avuto modo di distinguersi. E non solo nell’ambito della loro attività professionale. Durante l’edizione 2015 del “Salone del libro per ragazzi”, l’evento dedicato alla letteratura per l’infanzia che si svolgerà nella città piemontese dal 20 al 24 maggio, sarà consegnato per la prima volta il premio dedicato alla memoria di Beppe Manassero, storico animatore e organizzatore degli eventi cittadini, prematuramente scomparso lo scorso anno e con felici trascorsi nelle aule delle scuole primarie.

 

Il premio nazionale “Beppe Manassero” andrà così a premiare un maestro che con un gesto, un’opera, un riguardo o un’attenzione particolare, così come un’iniziativa di carattere artistico o pedagogico, abbia saputo nobilitare una figura fondamentale nell’educazione dei più piccoli.